La guida per acquistare orologi dalla Cina

acquistare orologi  dalla Cina

Gli orologi da polso avranno sempre un posto speciale nel mio cuore. Si tratta infatti del primo prodotto che ho importato dalla Cina. Gli orologi rappresentano un buon prodotto per iniziare in quanto il rapporto prezzo/volume è abbastanza buono (ovvero puoi guadagnare cifre importanti senza dover importare una tonnellata di orologi), sono facilmente personalizzabili e abbastanza adatti agli importatori che stanno iniziando in quanto non è richiesto un budget eccessivo per iniziare.

La qualità di un prodotto è dato dalla somma della qualità di materiali e componenti

Mi piace ripetere spesso che non esiste una definizione universale di “buona qualità.” Dipende dal contesto. Un orologio giudicato di “buona qualità” in Vietnam verrà probabilmente visto con occhio ben diverso in Svizzera. Un acquirente in Via Monte Napoleone, Milano, avrà un concetto di “qualità” differente da chi sta acquistando lo stesso orologio da un ambulante che commercia lungo il litorale romagnolo.

Quello che è importante tenere a mente è che un prodotto è un sistema formato da materiali e componenti. E’ la qualità di questi ultimi che definisce la qualità dell’orologio. Inoltre il fornitore si aspetta che sia tu, l’importatore, ad offrire una lista dettagliata di specifiche che definiscano materiali e componenti. Andiamo quindi a vedere come costruire una lista di questo tipo.

Materiale della cassa dell’orologio

La cassa dell’orologio è il componente più importante, quando si parla di qualità. Le opzioni più comuni sono due: lega di zinco o acciaio inossidabile. Una cassa in acciaio ti verrà a costare quattro o cinque volte di più di una cassa in lega di zinco. La scelta dipenderà dal tipo di clienti cui intendi proporre il tuo prodotto. Tieni presente che se preferisci lavorare con margini di profitto importanti, e quindi vendere ogni orologio a 70 Euro o più, una cassa in acciaio diventa un requisito essenziale.

Spessore della cassa

Negli ultimi anni sono le casse sottili ad essersi imposte sul mercato. La maggior parte dei fornitori cinesi ha la capacità di produrre casse di soli sei millimetri di spessore. Il limite inferiore è dettato dallo spessore dell’ingranaggio dell’orologio (watch movement in inglese, si tratta del meccanismo che permette all’orologio di “contare” le ore, i minuti e i secondi) che si trova all’interno della cassa.

Per ottenere una cassa da sei millimetri dovrai acquistare ingranaggi giapponesi o svizzeri visto che quelli cinesi richiedono una cassa che abbia uno spessore minimo di otto millimetri. Si tratta di un buon investimento visto che la differenza di prezzo è minima (circa un euro a ingranaggio) e la maggior parte dei fornitori cinesi non ha nessun problema ad offrirti ingranaggi giapponesi o svizzeri.

Ingranaggio

Si tratta, come già detto, del meccanismo interno che fa funzionare l’orologio. La maggior parte dei fornitori cinesi può offrire ingranaggi di differente origine e qualità. Personalmente raccomando ai clienti di investire un euro in più e optare per un ingranaggio di alta qualità (giapponese o svizzero) in modo da poter rivendere l’orologio a un prezzo molto più elevato.

Anche se originariamente il termine “ingranaggio” (o movement, in inglese) era riferito alle parti meccaniche, oggigiorno viene comunemente utilizzato anche per indicare i circuiti elettronici che fanno funzionare gli orologi elettronici.

Quadrante

Il quadrante (dial o watch face in inglese) può essere personalizzato con facilità sia a livello di colori che di materiali (spesso metallici). La stragrande maggioranza dei fornitori non avrà inoltre nessuna difficoltà a stampare il tuo marchio sul quadrante per un prezzo più che ragionevole (20-30 centesimi a orologio).

Cinghietta

A meno che tu non stia pensando di vendere orologi tascabili – potrebbe forse funzionare nei sobborghi bohemienne di Berlino – avrai bisogno di una o più cinghiette da abbinare alle casse degli orologi. Per quanto riguarda i materiali hai la possibilità di scegliere tra varie opzioni: lega di zinco, acciaio inossidabile, pelle, simil-pelle (sintetico) o nylon.

Quantità minima da ordinare

La maggior parte dei fornitori accetta ordini minimi da 300 pezzi. Il prezzo per unità dipenderà ovviamente dalla qualità dei materiali e componenti che sceglierai.

Il settore degli orologi è però, al contrario dell’elettronica, uno di quei campi dove anche gli importatori medio piccoli possono fare bene.

Qualche suggerimento per gli importatori di orologi

Il consiglio più importante che mi sento di darti è quello di specializzarti su acquirenti di media fascia. Il motivo è che è difficile competere con Rolex o “toglietemi tutto ma non il mio Breil” in materia di marketing e qualità. Allo stesso tempo, puntando su orologi che si vendono per cinque euro a pezzo dovrai competere sul prezzo con i grossisti cinesi già presenti in Italia in un gioco al ribasso che ridurrà i tuoi margini di profitto a zero. Si tratta di un gioco al massacro dove vince chi riesce a realizzare un’economia di scala prima di tutti gli altri, non cascarci!

Punta quindi a posizionarti sulla fascia media del mercato, diciamo 50-70 Euro a pezzo. Ecco come agirei se dovessi iniziare di nuovo a importare orologi:

1. Crea un marchio anziché vendere un prodotto anonimo o, peggio, che esibisca il marchio cinese del tuo fornitore. Potresti assumere un designer professionale o crearlo tu stesso con Photoshop. Un marchio non deve essere per forza già famoso per avere un impatto. Inoltre è come il vino buono: con il tempo aumenta di valore, permettendoti di creare un vantaggio competitivo rispetto ad eventuali concorrenti.

2. Investi qualche euro in materiali e componenti di buona qualità (ad esempio un ingranaggio giapponese al posto di uno cinese o una cassa in acciaio inossidabile anziché in lega di zinco). Investire il 50% in più potrebbe garantirti un margine di profitto 400 o 500 volte superiore (a patto di avere un marchio).

Standard di certificazione

Gli orologi che possiedono una cassa metallica – ovvero quasi tutti – devono rispettare gli standard di certificazione RoHS. Il certificato CE è invece richiesto solo se si tratta di orologi per bambini. In particolare, in questo caso ti servirà un certificato CE EN71. Effettuando una richiesta sul motore di ricerca inglese di Alibaba.com otterrai più di due milioni di risultati per il termine “RoHS watch” (“orologio RoHS”). Dovrai però stare attento perché, per esperienza, so che tanti fornitori hanno la bella abitudine di offrire certificati falsi.

Fiere commerciali in Cina e Hong Kong

9 Risposte to “La guida per acquistare orologi dalla Cina”

  1. federico 05/03/2015 at 20:06 #

    salve volevo sapere se lei ha dei contatti per fornitori occidentali come cina assemblaggio o come giappone per cassa in acciaio .
    grazie

    • Ivan Malloci 06/03/2015 at 13:54 #

      Ciao Federico,

      sì, gli orologi sono uno dei prodotti più richiesti, tra i nostri clienti. Magari inviaci una email con più dettagli!

      • Andrea 29/07/2015 at 20:03 #

        Salve , potreste darmi qualche dritta su dove prendere gli orologi in Cina r per le parti più sofisticate contatti in Giappone ? Grazie mille

    • Cesare 01/08/2015 at 08:26 #

      gradirei informazioni serie per importare orologi o quant altro da paesi asiatici grazie saluti cesare mia mail: essedipi.it@gmail.com

  2. Giuseppe 26/05/2015 at 15:30 #

    Articolo molto interessante. Una domanda:

    per venderli poi solo in Europa è necessario indicare sull’orologio made in China oppure è sufficiente che rispetti le regole CE e Rohs (senza quindi dover incidere made in China?)

    Grazie

    • Ivan Malloci 27/05/2015 at 11:21 #

      A parte alcune eccezioni, l’etichetta “Made in China” non è richiesta in Europa

Trackbacks/Pingbacks

  1. Stampaggio ad iniezione e produzione in Cina - 13/11/2013

    […] in comune una bottiglia di whisky, una pedana di plastica e una cassa di orologio in acciaio inossidabile? Nessuno dei tre oggetti esisterebbe senza l’ausilio di un macchinario di stampaggio ad […]

Lascia un commento

Vuoi Importare Prodotti Personalizzati o Con il Tuo Marchio Dalla Cina?Clicca Qui Per Saperne Di Più