facebook_pixel

Archivio | Acquisti Ridotti

RSS feed for this section

Acquistare quantità ridotte di merci

MOQ (Quantità Minima da Ordinare)

MOQ minimum order quantity

Quando acquisti da un’azienda manifatturiera cinese dovrai tenere in conto che non potrai ordinare quantità di merce troppo ridotte. Sarai infatti costretto a rispettare la Quantità Minima da Ordinare (MOQ, Minimum Order Quantity), che rappresenta la quantità minima di merci che un fornitore accetterà di venderti per ciascun ordine.

Perché i fornitori cinesi ti obbligano a rispettare un certo MOQ?

L’obiettivo di quest’articolo è quello di spiegare perché i fornitori cinesi e, più in generale, tutti i fornitori che si avvalgono di manodopera a basso costo, tendono ad avere vincoli di MOQ abbastanza elevati. Vedremo inoltre le strategie migliori per ridurre il MOQ.

Lavorare con un margine di profitto ridotto richiede volumi di produzione maggiori

I fornitori cinesi hanno un margine di profitto esiguo, di solito intorno al 2-4%. Inoltre la Cina è un mercato molto competitivo e le aziende tendono a focalizzarsi nel mantenere i prezzi bassi piuttosto che puntare sulla qualità del prodotto o dei servizi. Per generare un profitto sufficiente devono quindi produrre un quantitativo di merci importante.

I fornitori di materie prime e componenti richiedono, a loro volta, il rispetto di un dato MOQ

La maggior parte dei fornitori cinesi preferirebbe abbassare il MOQ in modo tale da poter lavorare con molti più piccoli e medi importatori, invece che doversi “accontentare” di pochi importatori medio-grandi che possono decidere di cambiare fornitore da un momento all’altro.

Continua a Leggere →

Differenze tra Alibaba e Aliexpress

Differenze Aliexpress e Alibaba

Alibaba.com e Aliexpress.com sono due piattaforme commerciali appartenenti all’Alibaba Group, una società con base ad Hangzhou, in Cina. Anche se le differenze tra i due portali sono difficili da cogliere a prima vista, si tratta di due modelli di business completamente differenti, ognuno dei quali con differenti punti di forza e debolezze.

Spero che la lettura di quest’articolo ti possa aiutare a scegliere il portale più adatto al tuo caso specifico.

Le caratteristiche principali di Alibaba.com

  • Alibaba.com è un portale B2B (business to business) che connette aziende manifatturiere – sopratutto cinesi ma non solo – a importatori provenienti da ogni parte del mondo
  • Non è specificato nessun metodo di pagamento online: l’acquirente deve quindi negoziare il prezzo e gli altri termini della transazione via e-mail, telefono o tramite la chat presente sul sito di Alibaba
  • Non vi è alcuna spesa di transazione o commissione da pagare ad Alibaba, la cui principale fonte di profitto è rappresentata dal programma Fornitori d’Oro (“Gold Supplier” in inglese). Per entrare a far parte di tale programma le aziende manifatturiere, oltre a pagare una certa somma, devono anche dimostrare di possedere una società legalmente registrata e fornire altre informazioni importanti quali la sede legale e il capitale sociale della società (informazioni che verranno verificate da un impiegato di Alibaba). Quindi concludere un affare con un fornitore che sia iscritto al programma Gold è senz’altro più sicuro (ti raccomando di scartare a priori i fornitori non iscritti al programma). Tieni però presente che Alibaba non offre alcuna garanzia sulla qualità del prodotto che acquisterai

Continua a Leggere →