Archivio | Standard di Certificazione

RSS feed for this section

Direttiva Bassa Tensione: Norme di sicurezza quando si importa elettronica in Europa

direttiva bassa tensione

Qual è lo scopo della Direttiva Bassa Tensione?

La Direttiva Bassa Tensione (LVD) è una delle prime direttive CE. Il suo obiettivo principale è quello di garantire che tutti i dispositivi elettrici di un Paese comunitario (ad esempio, l’Italia), approvati da un altro Paese membro appartenente all’Unione Europea, siano conformi alle direttive di tutti gli altri membri comunitari, in particolare per quanto riguarda le normative sulla sicurezza.

Come per molte altre direttive CE, la Direttiva Bassa Tensione non definisce alcuna specifica normativa tecnica. Al contrario, essa si riferisce ad un elenco di specifiche normative IEC/ISO EN che sia i produttori che gli importatori europei sono tenuti a rispettare.

Quali categorie di prodotti rientrano nell’ambito di applicazione della Direttiva Bassa Tensione?

La Direttiva Bassa Tensione comprende i dispositivi elettrici ed elettronici con una tensione di ingresso o di uscita compresa tra 50 e 1000 Volt per la corrente alternata (AC), oppure una tensione compresa tra 75 e 1500 Volt per la corrente continua (DC).

E’ da ricordare che questa direttiva non riguarda la tensione che si può sviluppare all’interno di un dispositivo, a meno che l’utente possa accedere ai componenti interni senza l’utilizzo di uno strumento come un cacciavite o un martello. Continua a Leggere →

Marcatura CE quando si importa dalla Cina: La guida

marcatura CE

Se stai importando in Italia dalla Cina è probabile che i tuoi prodotti debbano essere conformi ad una o più normative comunitarie ed essere contrassegnati con la marcatura CE. Eppure, molte piccole imprese che importano dalla Cina non sanno come queste direttive si applichino ai loro prodotti e chi è il responsabile finale che ha il còmpito di garantirne la conformità.

In questo articolo spieghiamo i princìpi fondamentali della marcatura CE, ma includiamo anche la documentazione, i requisiti di etichettatura, i prodotti regolamentati e le principali direttive. Inoltre, chiariamo anche il motivo per cui le aziende che importano dalla Cina e da altri Paesi asiatici devono essere prudenti e non dare mai la conformità per scontata. Continua a Leggere →

Conformità REACH (sostanze chimiche): Tutto quello che un importatore dovrebbe sapere

Conformità REACH

Il REACH (Registrazione, Valutazione, Autorizzazione e Restrizione delle sostanze chimiche) è una normativa dell’Unione Europea che disciplina migliaia di sostanze come piombo, cadmio e colori AZO. Eppure, pochi importatori europei sono informati sul REACH, su come si applica alla loro merce importata e sul fatto che il mancato rispetto di tale direttiva possa comportare gravi sanzioni pari a milioni di Euro. Inoltre, solo una minima parte dei produttori cinesi è in grado di garantire la propria conformità al REACH.

Sappiamo che molti piccoli imprenditori sono preoccupati da questa normativa. Ecco perché abbiamo invitato Compliance & Risks, società con sede in Irlanda, per approfondire l’argomento. In questa intervista a Compliance & Risks, ti spieghiamo tutto quello che devi sapere sulla direttiva REACH prima di importare merce dalla Cina e da altri paesi asiatici. Continua a Leggere →

Test di certificazione dei prodotti quando si importa dalla Cina

test di certificazione in Cina

Avvalersi di una società terza che svolga i test di certificazione è l’unico modo per essere certo che i tuoi prodotti siano conformi alle normative di sicurezza europee. In questo articolo ti spieghiamo perché svolgere dei test è fondamentale quando importi articoli dalla Cina, quando è il momento giusto per testare i tuoi prodotti e come dovresti gestire un test dall’esito negativo.

Diverse tipologie di test sui prodotti

Scopo dei test sui prodotti è quello di verificare se un articolo risulti essere conforme con una o più direttive, leggi o normative di sicurezza. Poiché vi sono diversi tipi di normative di prodotto, esistono anche diversi tipi di test, tra cui: Continua a Leggere →

Come importare le confezione dei tuoi prodotti dalla Cina

confezioni prodotti cina

Immagina che Apple venda gli iPhone nei sacchetti ziploc al posto delle solite confezioni patinate. Non sarebbe la stessa cosa. Una confezione ben ideata e di ottima qualità aggiunge un enorme valore al prodotto. In questo articolo ti spiegheremo a cosa devi pensare quando acquisti le confezioni dei tuoi prodotti da un fornitore cinese, comprese le opzioni di progettazione, i materiali, i messaggi di avvertenza ed le norme per l’etichettatura.

“Devo trovare un fornitore specializzato in confezioni?”

No. Mentre alcuni fornitori cinesi producono da sé le confezioni dei prodotti, la maggior parte di loro è in contatto con subappaltatori specializzati in confezioni e stampa. Pertanto, non è necessario che ti prenda la briga di trovare da solo un fornitore di confezioni per i tuoi prodotti. Tuttavia, nel caso in cui i fornitori subappaltatori non fossero in grado di fornire delle confezioni soddisfacenti, puoi sempre decidere di reperirne altre per conto tuo. Continua a Leggere →

Come sviluppare e importare un prodotto personalizzato in Asia: Una guida completa

Importare prodotti personalizzati dalla Cina

L’articolo di questa settimana ti guiderà attraverso il processo di sviluppo del prodotto che va dal momento in cui si seleziona un fornitore fino all’inizio della produzione in serie.

Questa guida è particolarmente utile se acquisti prodotti OEM (personalizzati), ma la si può utilizzare anche quando acquisti prodotti ODM (prodotti standard con marchio personalizzato dell’importatore), oppure per prodotti standard realizzati dal fornitore.

Primo passo: Conferma delle normative applicabili al prodotto

Se intendi importare in Italia, in un altro paese membro dell’Unione Europea o negli Stati Uniti, allora è necessario garantire il rispetto di una o più direttive o degli standard quali CE, RoHS e CPSIA. Alcune normative si concentrano su prodotti specifici come, ad esempio, i giocattoli e biciclette elettriche. Altre invece mirano a determinate sostanze quali ftalati, formaldeide, piombo e cadmio. Continua a Leggere →

Quali sono i costi da sostenere quando si importa dalla Cina?

I costi per importare dalla Cina

Calcolare i propri margini di profitto considerando solo il prezzo delle merci che si vogliono acquistare in Cina e poi rivendere in Europa non è affatto una buona idea. Quando si importa dalla Cina vi sono, infatti, diversi costi supplementari da sostenere. E non mi riferisco solo ai dazi o al trasporto.

Acquistare da un fornitore cinese è un po’ come volare su Ryanair: gli extra si pagano a parte. Hai bisogno di un componente personalizzato? Sarai tu a dover pagare lo stampo. Ti serve un’analisi specifica per testare un materiale? Di nuovo, sarai tu a dover sostenere la spesa aggiuntiva. Lo stesso discorso vale per le spese di sviluppo e progettazione di un prodotto innovativo, le ispezioni qualità o i testi di laboratorio.

Quest’articolo è dedicato alle spese che dovrai tenere in considerazione per acquistare le merci da un fornitore cinese. Continua a Leggere →

Guida ai regolamenti sulle etichette dei prodotti d’importazione

etichette importazione, Cina

L’etichetta del prodotto rappresenta una caratteristica importante delle merci che si vogliono importare in quanto, per la maggior parte dei prodotti, fa parte delle direttive di sicurezza europee e americane. In alcuni casi, gli ufficiali doganali potrebbero persino rifiutare l’ingresso alle merci non etichettate (o etichettate in maniera non conforme alle direttive).

Quando si importa dalla Cina ottenere etichette a norma non è sempre facile in quanto i fornitori cinesi che sanno come progettare un’etichetta e che informazioni inserirci sono rari.

In quest’articolo introdurremo i regolamenti sulle etichette dei prodotti di importazione in vigore in Europa e negli Stati Uniti. Continua a Leggere →

Direttiva EN 71: Sicurezza dei giocattoli (norme da rispettare quando si importa)

direttiva EN71 per i giocattoli

Da bambino avevo una paura matta delle bambole. Anche se oggi questi oggetti di plastica con i capelli finti non mi spaventano più, i veleni sprigionati dai giocattoli tossici mi preoccuperebbero ancora, se avessi un figlio.

Ecco perché, quando si importa dalla Cina (o da qualsiasi altro paese extra-europeo), una delle direttive più stringenti è la cosiddetta direttiva EN 71, che regola la produzione e l’importazione dei giocattoli all’interno dell’Unione Europea.

Cos’è la direttiva EN 71?

L’EN 71 è una serie di norme di sicurezza che devono essere rispettate da tutti i giocattoli venduti all’interno dell’Unione Europea. Tale direttiva fa parte, come molte altre, delle norme CE ed è volta a garantire la sicurezza dei giocattoli prodotti o importati in Europa. Ecco i principali fattori che vengono presi in considerazione: Continua a Leggere →

Normativa REACH: Quali sono le sostanza chimiche proibite quando si importa in Italia?

normativa REACH

Per essere importati legalmente all’interno dell’Unione Europea, molti prodotti quali l’arredamento, i giocattoli o le plastiche devono essere conformi alla normativa REACH. In quest’articolo illustreremo come si può determinare se per un dato prodotto è necessario eseguire il test REACH e, nel caso sia necessario, come assicurare la conformità del prodotto alla normativa.

Cos’è la normativa REACH?

Il REACH (Registrazione, Valutazione, Autorizzazione e Restrizione delle Sostanze Chimiche) è una normativa dell’Unione Europea che regola la produzione, l’importazione e la vendita delle sostanze chimiche o dei prodotti finiti che contengono sostanze chimiche. Stiamo quindi parlando della maggior parte dei prodotti presenti sul mercato.

Come già discusso per la normativa CE, anche per la normativa REACH vale lo stesso discorso: quando si importano merci da un paese extra-europeo la responsabilità della conformità della merce spetta esclusivamente all’importatore. Ripeto, la responsabilità – sia civile che penale – non ricade nel fornitore cinese bensì nell’importatore. Continua a Leggere →

Vuoi Importare Prodotti Personalizzati o Con il Tuo Marchio Dalla Cina?Clicca Qui Per Saperne Di Più