Archivio | Strategie

RSS feed for this section

Lettera di invito per la Fiera di Canton: Come ottenerla

Lettera d'Invito

La Fiera di Canton si tiene nella Cina continentale. Pertanto, dovrai farti rilasciare il visto prima del tuo arrivo in Cina.

Benché esistano diversi modi per ricevere un visto cinese come visitatore della Fiera di Canton, la lettera d’invito è, forse, il modo più semplice.

In questo articolo ti spieghiamo come puoi ricevere una lettera d’invito alla Fiera di Canton, utilizzando il sistema ufficiale di presentazione della domanda on-line.

Cos’è la Fiera di Canton?

La Fiera di Canton è la fiera cinese più tradizionale, nonché la più grande, che si tiene nella capitale della provincia meridionale del Guangdong – a Guangzhou.

Questa fiera è aperta solo per un periodo di tempo limitato: in primavera (Aprile e Maggio) ed in autunno (Ottobre e Novembre).

Inoltre, si suddivide in tre fasi: Continua a Leggere →

Come effettuare un bonifico (T/T) a un fornitore cinese

Bonifico Bancario

Il bonifico bancario (T/T) è ancora il metodo di pagamento più diffuso, quando si tratta di trasferire il denaro da una nazione all’altra. Eppure, fare un bonifico bancario non è un’operazione priva di rischi. In realtà, i rischi sono di gran lunga superiori a quanto la maggior parte degli importatori possa pensare.

In questo articolo ti spieghiamo il motivo per cui un piccolo errore di ortografia potrebbe finire con il tenere in sospeso decine di migliaia di dollari da parte della banca ricevente, ma anche il motivo per cui non dovresti mai effettuare pagamenti sui conti bancari privati. Continua a leggere e a scoprire come puoi evitare i ritardi nei pagamenti, le truffe ed altri problemi legati ai bonifici bancari.

1. Procurati il nome del beneficiario, l’indirizzo ed i dettagli del conto giusti

Quando fai un bonifico sul conto bancario del tuo fornitore, devi assicurarti che tutti i dettagli del beneficiario e della banca siano completi e compilati correttamente.

Se, ad esempio, il nome del beneficiario non è stato scritto esattamente, il denaro verrà trattenuto dalla banca cinese e, alla fine, rinviato di nuovo a te. Si tratta, in effetti, di una buona misura di sicurezza, ma ti costerà almeno 2 o 3 settimane. Continua a Leggere →

Verifiche sulla Conformità Sociale in Cina: Intervista a Renaud Anjouran

Verifiche sulla Conformità Sociale

Renaud Anjoran, fondatore della Sofeast a Shenzhen, è un esperto, rinomato in materia di garanzia della qualità e di verifiche in fabbrica. In questo articolo, Renaud espone le sue riflessioni su uno degli argomenti più importanti che mai per gli importatori: la conformità sociale. Continua a leggere per saperne di più sui vari protocolli di verifica della conformità sociale e per scoprire che la situazione si differenzia nei principali settori – tra cui il tessile, l’elettronica ed i giocattoli. Inoltre, Renaud spiega il motivo per cui così tanti fornitori non riescono a superare le verifiche della conformità sociale. Sebbene molti proprietari di imprese presumano che il problema principale, ed il rischio, sia il lavoro minorile, questo non ne è il caso.

Perché le verifiche della conformità sociale (SCA) sono necessarie quando fai affari con i produttori cinesi?

Ci sono diverse ragioni per cui gli importatori occidentali hanno bisogno che le fabbriche dei loro fornitori vengano sottoposte alla verifica della conformità sociale.

Innanzitutto, i marchi di consumo sono strettamente controllati dai media. In genere, i giornalisti non indagano sulle condizioni in cui determinati prodotti vengono realizzati, eppure, di tanto in tanto, vengono a galla alcune informazioni che generano uno scandalo. Basti pensare alla Nike ed al lavoro minorile, oppure ad Apple ed ai suicidi verificatisi alla Foxconn. Qui il punto è quello di essere al corrente di potenziali scandali e di spingere i fornitori ad agire.

Continua a Leggere →

Importare prodotti a marchio privato e vendere su Amazon – Rachel Greer

Rachel Greer

L’importazione dalla Cina di prodotti a marchio privato e la loro vendita su Amazon permette alle startup ed alle piccole imprese di introdurre rapidamente i prodotti in un mercato consolidato. Sebbene l’acquisto di merce dai fornitori cinesi risulti essere piuttosto impegnativo come effettivamente è, la vendita su Amazon rende le cose ulteriormente complesse.

Per chiarire tutto, abbiamo deciso di chiedere ad un’esperta – Rachel Greer di Cascadia Seller Solutions. Avendo fondato una propria azienda prima ed avendo successivamente maturato grande esperienza professionale con Amazon, Rachel Greer è davvero un’esperta del settore, nonché un leader. Continua a leggere per saperne di più sui requisiti di conformità, sulla garanzia di qualità e sulle questioni legate alla proprietà intellettuale quando vendi dei prodotti a marchio privato su Amazon.com.

Rachel, raccontarci un po’ di te e di ciò che fai a Cascadia Seller Solutions

Ho fondato Cascadia Seller Solutions lo scorso maggio dopo aver lasciato Amazon – in realtà il giorno dopo! Quando ero in Amazon, prima ho lavorato nel dipartimento di gestione del Rischio nelle Transazioni (performance dei venditori, frodi, reclami, rimborsi) come intermediario per l’applicazione della legge nei casi di frode che coinvolgono clienti e venditori.

Continua a Leggere →

Referenze degli acquirenti quando si importa dalla Cina

Referenze dell'Acquirente

In molti Paesi le referenze dell’acquirente sono date per scontato. Voglio dire: in quale altro modo sai di poterti fidare di un potenziale fornitore. E, dopo tutto, questo fornitore dovrebbe lavorare per vendersi a te, non il contrario. Beh, è così che dovrebbero andare le cose. Tuttavia, c’è una certa differenza tra come le cose dovrebbero andare e come, al contrario, accade nella realtà per quanto riguarda i fornitori cinesi.

In questo articolo ti spieghiamo il motivo per cui molti fornitori cinesi non sono troppo scrupolosi nel condividere le informazioni inerenti i loro acquirenti ed il perché tu sei parte del problema. Inoltre ti illustriamo il motivo per cui le referenze non sono rilevanti fin dall’inizio nella realizzazione di prodotti OEM.

1. I fornitori temono che i propri concorrenti possano trattare con i loro clienti

La trasparenza è, per diverse ragioni, un concetto estraneo alla maggior parte dei produttori cinesi. Quando si parla di tale questione con i manager delle industrie del Paese, la maggior parte dei produttori cinesi considera il dare le referenze dei clienti come un invito ai propri concorrenti a provare a soffiar loro i clienti.

Ed hanno ragione. Considerando che molti acquirenti sono sensibili al prezzo, i fornitori fanno bene a non rivelare la propria clientela ai produttori concorrenti. Continua a Leggere →

Importare dalla Cina agli Stati Uniti d’America: La guida completa

Cina-Stati Uniti

Che dire a proposito dell’importazione dei prodotti dalla Cina agli Stati Uniti? Continua a leggere! In questa guida ti spieghiamo quello che le aziende con sede negli Stati Uniti devono sapere prima di acquistare beni di consumo da grossisti e produttori cinesi e di altri Paesi asiatici.

Questo articolo spiega cosa le start-up e le piccole imprese devono sapere sulle normative di prodotto, i requisiti di etichettatura e le restrizioni sul trasporto vigenti negli Stati Uniti.

Inoltre, ti diamo anche un’infarinatura sulle obbligazioni doganali, sul calcolo del valore in dogana, le tasse d’importazione ed i costi di trasporto.

Normative di sicurezza dei prodotti

Gli importatori con sede negli Stati Uniti devono tenere traccia di due serie di normative di prodotto:

  • Le normative federali (vigenti in tutti gli Stati dell’Unione)
  • Le normative statali (vigenti solo in alcuni Stati)

Cominciamo con il primo gruppo, dato che interessa a tutti. Segue una panoramica dei principali organi governativi e delle normative statunitensi: Continua a Leggere →

La fiera di Canton a Guangzhou: Tutto quello che c’è da sapere

fiera di canton guangzhou

La Fiera di Canton che si tiene a Guangzhou, la capitale della Provincia del Guangdong, è la fiera di commercio più importante dell’anno per la maggior parte degli importatori. Nonostante ciò, trovare un buon fornitore non è così facile come possa sembrare. E scegliere il fornitore sbagliato potrebbe portarti al disastro.

Lo scopo di quest’articolo non è quindi solo quello di introdurre la Fiera di Canton, bensì anche quello di fornirti un piano d’azione per distinguere i fornitori legittimi e affidabili dai truffatori e gli incompetenti che popolano gli stand della fiera.

Prodotti e fasi della Fiera di Canton

La Fiera di Canton ha luogo a cadenza semestrale (in primavera e in autunno). Ogni sessione è divisa in differenti fasi, ognuna delle quali è dedicata ad alcune specifiche categorie di prodotti. Ecco le fasi che sono state già annunciate: Continua a Leggere →

Sviluppo del prodotto in Asia: Come prevenire e gestire i difetti di produzione

Sviluppo del Campione di Prodotto

E’ raro che il primo lotto dei campioni riesca a non deludere. Direi che la maggior parte dei proprietari di imprese che acquistano dai produttori asiatici può testimoniare quanto detto. Il processo di sviluppo del campione è davvero imprevedibile e ciò che inizialmente sembra necessitare di un paio di settimane, può improvvisamente richiedere mesi e, in casi estremi, addirittura anni. Il fattore chiave con cui evitare che il processo di sviluppo del campione vada fuori controllo, è la comunicazione tra acquirente e produttore.

In questo articolo spieghiamo gli aspetti pratici della gestione del processo di sviluppo del prodotto campione, comprese le modalità con cui i difetti del campione possono essere prevenute nella fase iniziale, e come identificare e trovare delle soluzioni a quei problemi che si verificano.

Redigere le specifiche di prodotto ed il documento dei termini dell’ordine

Una comunicazione chiara è fondamentale quando tratti con i produttori d’oltremare. Pertanto, il primo passo del processo è quello di delineare tutte le specifiche del campione ed i termini dell’ordine. Un documento ben redatto per l’ordine del campione può ridurre il rischio di incomprensioni e di omissioni, limitando così il numero delle successive revisioni. Devi includere: Continua a Leggere →

Preventivi dalla Cina: Non si possono confrontare le arance con le mele

Offerta di Vendita

Spesso il preventivo rappresenta il fattore qualificante finale nella scelta di un produttore. Tuttavia, bisogna andare al di là delle apparenze di un preventivo. In questo articolo spieghiamo cosa devi sapere prima di chiedere un preventivo ad un fornitore e ciò a cui devi stare attento una volta che la sua risposta arriva nella tua casella di posta. Rispondiamo anche alle domande più comuni sui prezzi stabiliti su Alibaba.com, su come fai a sapere se stai facendo un preventivo con i prezzi di mercato e se dovresti rivelare o meno il tuo prezzo di riferimento.

Cosa c’è in un’Offerta di Vendita?

Un prezzo unitario si basa su quattro fattori, come specificato di seguito:

a. Specifiche di Prodotto

I prodotti, i materiali, i componenti, le funzioni e le dimensioni definiscono, ovviamente, il prezzo di fabbrica di un prodotto. Benché questa cosa sia ovvia, ciò che forse non sai è che la maggior parte dei produttori cinesi opera come OEM. Quindi, sebbene molti fornitori possono appunto produrre lunghe liste di prodotti ODM, o di fabbrica, essi tendono a non disporre delle linee guida interne per quanto concerne la qualità. Ci si aspetta che l’acquirente comunichi tutte le specifiche di prodotto, finanche quando acquista prodotti ODM. Continua a Leggere →

Strategia di Conformità dei Prodotti in Asia: Confronto di 4 Industrie Differenti

Rapporto del Test REACH

La maggior parte dei produttori della Cina e degli altri Paesi asiatici in via di sviluppo non è in grado di garantire né il rispetto delle normative di sicurezza dei prodotti d’oltremare, né le normative sulle sostanze. In quanto tale, la “conformità pregressa” di un fornitore (ad esempio, i certificati emessi in precedenza ed i rapporti dei test, di proprietà del fornitore) è un elemento fondamentale quando scegli un partner manifatturiero.

Tuttavia, in molti settori sono davvero pochi i fornitori che possono produrre tale documentazione, dando perciò agli acquirenti esteri poche informazioni attraverso cui giudicare le capacità tecniche e le competenze dei fornitori. In altri settori, il numero di fornitori dotati di conformità comprovata è più ampio, ma gli acquirenti devono ancora applicare strategie di sperimentazione onnicomprensive.

In questo articolo ti spieghiamo le dinamiche e le sfide di quattro differenti settori diversi: abbigliamento e tessili, orologi e gioielli, prodotti elettronici, giocattoli e prodotti per l’infanzia.

Abbigliamento e Tessili

Generalmente, nella catena di approvvigionamento gli importatori trattano solo con il produttore di abbigliamento. Questi, a sua volta, acquista tessuti e componenti (ad esempio, bottoni e cerniere) dai subappaltatori. Fino a qui nulla di strano. Ciononostante, la maggior parte dei produttori di abbigliamento non è in grado di fornire tutti i documenti inerenti la conformità.

La nostra conclusione è che la maggior parte dei rapporti dei test viene conservata dagli acquirenti e dai fornitori di tessuti. Detto questo, non aspettarti che il produttore di abbigliamento condivida le informazioni sui suoi subappaltatori, o sui clienti. Di conseguenza, l’acquirente viene, come al solito, lasciato a provare ad indovinare. La verità è che molti produttori di abbigliamento (in particolare quelli di piccole dimensioni) non sanno se i loro fornitori di tessuti siano in grado di offrire prodotti conformi. Continua a Leggere →

Vuoi Importare Prodotti Personalizzati o Con il Tuo Marchio Dalla Cina?Clicca Qui Per Saperne Di Più