facebook_pixel

L’ingrosso di Yiwu: La guida agli acquisti ridotti in Cina

Yiwu grossisti

Yiwu è una città situata nella ricca provincia dello Zhejiang (a sud di Shanghai). Nonostante non possieda le aziende manifatturiere di Shenzhen o il potere finanziario di Shanghai, Yiwu negli anni è diventata una delle mete preferite dai piccoli e medi importatori in quanto qui puoi trovare un enorme scelta di prodotti da acquistare in piccole quantità direttamente “off the shelf”, conquistandom così il titolo di “mercato all’ingrosso cinese”.

Cosa significa “off the shelf”?

Il termine “Off the shelf”, che letteralmente significa “dallo scaffale”, si riferisce al fatto che a Yiwu è possibile trovare prodotti già pronti, che possono essere cioè acquistati sul momento. Contrariamente a quanto si pensa infatti, la maggior parte dei fornitori cinesi non tiene alcuna merce in magazzino ed accetterà di entrare in produzione solo dopo il pagamento di un deposito sul totale del prezzo delle merci.

Yiwu rappresenta un’eccezione in quanto qui puoi entrare in un cosiddetto “wholesale market” (mercato dei grossisti), scegliere i prodotti che t’interessano e acquistarli sul momento.

La ragione per cui Yiwu può avere un senso per piccoli e medi imprenditori

Come vedremo nel proseguo di quest’articolo, Yiwu non rappresenta una soluzione possibile per tutti i tipi di merci; si tratta però del posto perfetto dove acquistare piccole quantità di merci quali orologi, accessori, o alcuni tipi di tessuti, giusto per fare qualche esempio.

Un grossista di Yiwu potrebbe anche essere un ottimo partner per tutti quei tipi di business – gli e-commerce ad esempio, – che oltre ad avere due-tre prodotti principali (magari acquistati da un’azienda manifatturiera di Shanghai o Shenzhen) hanno bisogno di vari prodotti addizionali per “riempire gli scaffali.”

I mercati dei grossisti e le fiere di commercio di Yiwu

Nonostante sia possibile contattare i grossisti di base a Yiwu su portali commerciali quali Alibaba.com, se stai pensando di acquistare le merci direttamente allora la strategia migliore è senza dubbio quella di recarti di persona a Yiwu e selezionare le merci personalmente (sempre che tu stia acquistando quantità di merci abbastanza elevate da giustificare un viaggio a Yiwu).

A parte l’ovvio beneficio di poter testare la qualità delle merci in prima persona, visitare un mercato di Yiwu ti consentirà di entrare in contatto, in una sola giornata, con un numero elevato di fornitori. Il mercato più importante di Yiwu è chiamato “China Commodity City“: si tratta di una fiera permanente che si estende per 4 milioni di metri quadri ed ospita più di 60,000 grossisti.

Gli agenti a Yiwu (e la loro funzione)

Mentre trovare prodotti interessanti non è poi così difficile, negoziare il prezzo migliore, gestire il pagamento e l’invio dei prodotti può risultare più complicato. Se non hai troppa esperienza o ti manca il tempo per gestire tutto il processo in prima persona, potresti pensare di contattare un agente di commercio che ti accompagni durante la tua visita a Yiwu.

Dopo che avrai selezionato i prodotti che t’interessano, l’agente di Yiwu si occuperà di coordinare gli acquisti, verificare la qualità dei prodotti e assicurarsi che tutte le merci, magari acquistate da diversi grossisti, siano caricate nello stesso container e spedite in Italia.

La maggior parte degli agenti di Yiwu lavora su commissione. Questo significa che dovrai pagare loro una percentuale, di solito compresa tra il 2% e l’8% del valore dell’ordine. Ovviamente, più merci acquisti più la percentuale si abbassa.

I casi nei quali i grossisti di Yiwu dovrebbero essere evitati

Se leggi abitualmente i nostri articoli saprai già che, nel caso tu voglia acquistare merci soggette a normative specifiche quali RoHS per l’elettronica, REACH per i prodotti chimici, EN 71 per i giocattoli o altre, allora dovrai assolutamente evitare i grossisti e rivolgerti ad un azienda manifatturiera.

Il motivo è che i grossisti cinesi possiedono raramente merci conformi agli standard di certificazione europei in quanto i loro prodotti sono stati pensati per il mercato cinese (che ha molti meno vincoli, almeno per quanto riguarda gli standard di certificazione).

Trasporti e hotel

Yiwu non possiede un aeroporto internazionale; la maniera più semplice di arrivarci è quella di atterrare a Shanghai e poi prendere un treno ad alta velocità dalla stazione di Hongqiao. Il viaggio in treno dura circa due ore e mezzo e i biglietti possono essere acquistati direttamente in stazione.

Per quanto riguarda gli hotel ti posso consigliare Motel 168 se stai viaggiando con un budget ridotto e Crowne Plaza o Tian Heng International hotel se invece preferisci un hotel di livello più alto.

Una volta arrivato in città potrai muoverti in taxi; non aspettarti però che gli autisti parlino inglese. Se avrai contattato un agente sarà lui ad accompagnarti ovunque. In caso contrario, se non parli cinese dovrai arrangiarti con dei biglietti contenenti gli indirizzi in caratteri cinesi (uno smartphone va benissimo lo stesso!).

  • Tags:

    6 Responses to “L’ingrosso di Yiwu: La guida agli acquisti ridotti in Cina”

    1. ermanno francolini 15/05/2014 at 16:59 #

      ottimo. E’ di grande aiuto. Cordiali saluti

      • Ivan Malloci 15/05/2014 at 18:54 #

        Ciao Ermanno,

        grazie per la visita!

    2. alessio 05/12/2014 at 17:36 #

      scusate mi date un sito dove posso trovare questi telefoni?

      • Ivan Malloci 07/12/2014 at 13:24 #

        che telefoni?

    3. Devis 15/04/2017 at 21:57 #

      Scusi se disturbo, mi incuriosisce l’idea di importare materiale non tanto per rivendere quanto per ristrutturare e migliorare la mia attività, si potrebbe avere una stima indicativa del valore minimo da importare per avere una convenienza “che ne valga la pena”. Credo che potrei mettere insieme un container 20′ di materiale abbastanza vario ed ovviamente non di qualità scadente. Sarei disposto anche a fare un’esperienza sul luogo se fosse utile. Ringrazio anticipatamente per l’eventuale risposta. Cordiali saluti. Devis

      • Ivan Malloci 17/04/2017 at 11:02 #

        Buongiorno Devis,

        la vostra domanda è troppo generale per avere una “stima”. In ogni caso se avete bisogno di quantitativi ridotti di molti prodotti diversi, la cosa potrebbe risultare troppo complessa

    Lascia un commento