• Alibaba entra in borsa: Ne parliamo su Bloomberg TV

    Posted on Lascia un commento

    Venerdì il Gruppo Alibaba farà il suo ingresso nel New York Stock Exchange. Si tratta di una grande novità, in quanto si prevede che l’IPO (Offerta Pubblica Iniziale) di Alibaba diventi la più grande in assoluto, raccogliendo circa 25 miliardi di dollari. Poiché non siamo esperti di finanza, preferiamo non parlare dell’IPO.

    Tuttavia, in qualità di esperti sulla conformità dei prodotti e l’approvvigionamento dalla Cina, abbiamo tanto da dire sugli acquisti dai fornitori che sono elencati su Alibaba.com. Questa settimana abbiamo avuto l’opportunità di condividere le nostre opinioni su Bloomberg TV con la giornalista finanziaria Mia Saini.

    Purtroppo questa volta non siamo riusciti ad arrivare a New York in tempo per un’intervista dal vivo; guardando il video (in inglese) potrai comunque capire perché acquistare dai fornitori presenti su Alibaba sia più complesso di quanto non sia premere semplicemente il tasto “acquista ora” su Amazon o eBay.

    Informazioni sull’IPO di Alibaba

    Al di fuori della Cina, Alibaba.com è in gran parte sinonimo dell’elenco dei fornitori del B2B (business to business). Dal suo avvio nel 1999, l’elenco on-line dei fornitori ha reso il commercio internazionale accessibile alle piccole e medie imprese di tutto il mondo, ma non senza polemiche. Nel 2011 un numero piuttosto elevato di dipendenti di Alibaba è stato sorpreso a frodare gli acquirenti stranieri. Come previsto, Alibaba si è subito attivato pnonendo rimedio a tutto ciò.

    Oggi Alibaba.com è ancora il sito leader tra i portati B2B che si occupano di mettere in contatto gli importatori con i fornitori provenienti dalla Cina e dagli altri paesi asiatici. Tuttavia l’IPO di Alibaba Group non riguarda solo Alibaba.com. Il Gruppo Alibaba gestisce anche una serie di altre attività, tra cui Taobao.com, il principale mercato online cinese del B2C (business to consumer), Aliexpress, Alipay e Youku/Tudou (i Youtube cinesi).

    All’inizio di quest’anno il Gruppo Alibaba ha registrato profitti superiori a quelli di eBay e Amazon messi insieme. Immagino che questo spieghi il motivo per cui gli investitori siano entusiasti del fatto che l’azienda stia diventando pubblica.

    Per saperne di più a proposito di Alibaba su Cinaimportazioni.it

    Come scoprire ed evitare le truffe più comuni su Alibaba

    Sebbene Alibaba abbia rimediato alle truffe in questi ultimi anni, circolano ancora molte storie di acquirenti truffati da fornitori presenti su Alibaba. Alibaba non incoraggia certo le truffe, anzi. Il problema è che ci sono dei limiti a quello che può fare per aiutare le vittime di frodi. In quest’articolo esaminiamo le tre tipologie più comuni di truffe su Alibaba e spieghiamo come puoi evitare che il truffatore sfugga alla tua richiesta di risarcimento.

    Alibaba Gold Supplier – Una guida per principianti

    Se hai mai navigato su Alibaba.com alla ricerca di nuovi fornitori e prodotti, è molto probabile che quel bel distintivo “Gold Supplier” ti sia familiare. C’è una certa confusione tra i proprietari delle piccole imprese per quanto riguarda il significato e l’importanza della Membership in qualità di Gold Supplier. Leggi l’articolo per saperne di più

    ome comprare su Alibaba in tre semplici passi

    Hai un prodotto che vuoi acquistare da un fornitore su Alibaba.com? Ordinare da Alibaba.com potrebbe sembrare un’operazione semplice, ma una rapida ricerca su Google o sul forum di Alibaba dimostra il contrario. Questo articolo offre una guida passo dopo passo per fare ordini su Alibaba.

  • Aiutiamo eCommerce e importatori ad acquistare prodotti di qualità in Asia

    Consulenza Gratuita
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    * Questa casella GDPR è richiesta

    *

    Accetto