Archive | Acquisti Ridotti

RSS feed for this section

Acquistare quantità ridotte di merci

Differenze tra Alibaba e Aliexpress

Differenze Aliexpress e Alibaba

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Alibaba.com e Aliexpress.com sono due piattaforme commerciali appartenenti all’Alibaba Group, una società con base ad Hangzhou, in Cina. Anche se le differenze tra i due portali sono difficili da cogliere a prima vista, si tratta di due modelli di business completamente differenti, ognuno dei quali con differenti punti di forza e debolezze.

Spero che la lettura di quest’articolo ti possa aiutare a scegliere il portale più adatto al tuo caso specifico.

Le caratteristiche principali di Alibaba.com

  • Alibaba.com è un portale B2B (business to business) che connette aziende manifatturiere – sopratutto cinesi ma non solo – a importatori provenienti da ogni parte del mondo
  • Non è specificato nessun metodo di pagamento online: l’acquirente deve quindi negoziare il prezzo e gli altri termini della transazione via e-mail, telefono o tramite la chat presente sul sito di Alibaba
  • Non vi è alcuna spesa di transazione o commissione da pagare ad Alibaba, la cui principale fonte di profitto è rappresentata dal programma Fornitori d’Oro (“Gold Supplier” in inglese). Per entrare a far parte di tale programma le aziende manifatturiere, oltre a pagare una certa somma, devono anche dimostrare di possedere una società legalmente registrata e fornire altre informazioni importanti quali la sede legale e il capitale sociale della società (informazioni che verranno verificate da un impiegato di Alibaba). Quindi concludere un affare con un fornitore che sia iscritto al programma Gold è senz’altro più sicuro (ti raccomando di scartare a priori i fornitori non iscritti al programma). Tieni però presente che Alibaba non offre alcuna garanzia sulla qualità del prodotto che acquisterai

Continue Reading →

Acquistare da un grossista cinese: 5 cose che devi sapere

Yiwu il Mercato dei Grossisti

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Acquistare articoli personalizzati dai produttori può essere un problema. Anche per ricevere un campione ci vogliono dei mesi e sei costretto ad acquistare centinaia di unità per ciascun prodotto o, addirittura, per colore.

I tempi di consegna lunghi e l’elevata Quantità Minima da Ordinare (MOQ) sono uno dei principali ostacoli per quelle startup a corto di denaro che cercano di importare merce dalla Cina.

Per questi motivi, perché non puoi semplicemente saltare la fabbrica e rivolgerti direttamente ad un grossista? Tanto per cominciare, non c’è nessuna Quantità Minima da Ordinare (MOQ) di cui preoccuparti. Scegli e metti insieme tutti i prodotti che vuoi. E non hai nemmeno bisogno di aspettare sei mesi per vederli.

Sembra una cosa straordinaria.

Eppure le cose non sono sempre quello che sembrano. Infatti, l’acquisto di merci all’ingrosso dalla Cina non può sempre essere un’alternativa per la tua attività, sopratutto se hai sede in Europa.

Continua a leggere ed a scoprire se “acquistare all’ingrosso dalla Cina” sia giusto per la tua attività.

1. Cerchi un grossista? Vai a Yiwu.

I grossisti puoi trovarli in tutta la Cina. Ma, se ne cerchi uno orientato al mercato dell’esportazione, c’è solo un posto dove devi andare: a Yiwu.

Yiwu è un’antica città commerciale, situata nella provincia orientale dello Zhejiang. La città ospita migliaia di grandi e piccole imprese commerciali e grossisti.

Poiché viene considerato un centro per i grossisti orientati all’esportazione, qui vedrai che l’ “infrastruttura” è molto più sviluppata, quando si tratta di trovare agenti locali, aziende preposte al controllo qualità ed agenzie per l’esportazione – tutti necessari per acquistare, ispezionare e spedire i prodotti dal grossista al tuo magazzino.

Eppure, se continui a leggere, scoprirai perché l’ “acquisto all’ingrosso” non possa nemmeno essere preso in considerazione.
Continue Reading →

5 strategie per ridurre il quantitativo minimo da ordinare (MOQ)

Riduzione della MOQ

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

I produttori cinesi sono famosi per i loro requisiti piuttosto elevati di Quantità Minima da Ordinare che, per la maggior parte dei fornitori, viene impostata “in base a ciascun prodotto”. Per questo motivo il requisito generale di Quantità Minima da Ordinare si moltiplica per il numero di SKU (o tipi di prodotti) diversi acquistati da uno stesso fornitore. Partendo dal presupposto che il tuo assortimento di prodotti comprende almeno una manciata di SKU, accade che la Quantità Minima da Ordinare raggiunga rapidamente le migliaia di unità, cosa decisamente eccessiva da gestire per la maggior parte delle piccole imprese.

Per alcuni settori industriali, limitare l’assortimento dei prodotti ad uno o due SKU può essere un’alternativa valida, ma il discorso non vale per la maggior parte di questi settori. In questo articolo condividiamo la nostra esperienza riguardo la riduzione del requisito della Quantità Minima da Ordinare dei tuoi fornitori ottimizzando l’utilizzo di materiali e componenti, limitando la personalizzazione del prodotto e con la negoziazione. Ma, prima di entrare in dettaglio, inizierò spiegando il motivo per cui il requisito della Quantità Minima da Ordinare rappresenta una necessità fondamentale per i produttori cinesi.

Perché i produttori cinesi devono stabilire il requisito della Quantità Minima da Ordinare

Il distretto industriale cinese somiglia ad una cipolla. La maggior parte degli importatori, però, ha a che fare con lo strato esterno: gli esportatori. Gli esportatori sono sostanzialmente dei produttori di assemblaggio che mettono assieme i pezzi. Eppure “dietro le quinte” accade molto altro. Mentre un produttore può realizzare alcuni componenti (ad esempio, le casse per gli orologi), oppure può gestire alcuni processi di perfezionamento (ad esempio, la colorazione dei tessuti) nella sua azienda, la maggior parte dei componenti vengono acquistati dai subappaltatori. Continue Reading →

Trovare un fornitore cinese – Meglio agire da soli o contrattare un agente?

trova un fornitore cinese

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Un buon agente di commercio può essere un ottimo investimento per un’impresa che importa dalla Cina. Il problema è un buon agente, spesso, risulta essere troppo costoso per una startup. In quest’articolo andremo ad illustrare in che modo sia possibile trovare un fornitore in Cina senza l’aiuto di un agente di commercio e i motivi per cui tale approccio è il più adatto per molte piccole imprese.

I motivi per cui trovare i fornitori da soli è la strategia migliore per molte piccole imprese

Un agente di commercio che non sa fare il proprio mestiere non solo non ti porterà alcun vantaggio; al contrario, rischierà di danneggiare il tuo business. Molti agenti di commercio ricevono un incentivo economico (o bustarella) da parte dei fornitori che selezionano per i propri clienti. Un agente del genere tenderà a scegliere il fornitore disposto a pagare la commissione più alta, non certo il più qualificato per realizzare il prodotto richiesto dal cliente. Continue Reading →

L’ingrosso di Yiwu: La guida agli acquisti ridotti in Cina

Yiwu grossisti

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Yiwu è una città situata nella ricca provincia dello Zhejiang (a sud di Shanghai).

Nonostante non possieda le aziende manifatturiere di Shenzhen o il potere finanziario di Shanghai, Yiwu negli anni è diventata una delle mete preferite dai piccoli e medi importatori in quanto qui puoi trovare un enorme scelta di prodotti da acquistare in piccole quantità direttamente “off the shelf”, conquistando così il titolo di “mercato all’ingrosso cinese”.

Cosa significa “off the shelf”?

Il termine “Off the shelf”, che letteralmente significa “dallo scaffale”, si riferisce al fatto che a Yiwu è possibile trovare prodotti già pronti, che possono essere cioè acquistati sul momento. Contrariamente a quanto si pensa infatti, la maggior parte dei fornitori cinesi non tiene alcuna merce in magazzino ed accetterà di entrare in produzione solo dopo il pagamento di un deposito sul totale del prezzo delle merci. Continue Reading →

Importare quantità di merci ridotte dalla Cina: La guida definitiva

importare quantità ridotte dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Acquistare merci dalla Cina in quantità ridotte può risultare un’impresa difficile in quanto bisogna rispettare la quantità minima da ordinare (MOQ) richiesta dai fornitori e, inoltre, i test di certificazione possono costare diverse migliaia di Euro (e acquistando quantità ridotte non è possibile ammortizzarli).

Ma non è tutto: per la maggior parte dei beni di consumo il mercato è ormai saturo e mantenere un buon margine di profitto diventa difficile persino per le multi nazionali.

In quest’articolo illustreremo i fattori chiavi che spesso fanno la differenza tra successo e fallimento, quando si importano volumi di merci ridotti dalla Cina. Continue Reading →

Produrre orologi in Cina: Intervista al fornitore Ningle Zhong

ningle zhong

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare orologi dalla Cina

Ho incontrato Ningle Zhong per la prima volta alla fiera degli orologi HKTDC di Hong Kong nel settembre del 2012. Ningle è il fondatore della Shenzhen Babylon Watch Co., un’azienda manifatturiera specializzata nella produzione di orologi. Durante quest’intervista scopriremo come ha iniziato e qual è la sua opinione sull’industria manifatturiera cinese presente e futura.

Ningle, prima di fondare Shenzhen Babylon Watch Co. lavoravi presso una compagnia di esportazione all’ingrosso. Quali sono i motivi che ti hanno spinto a dare vita alla tua azienda?

Quando lavoravo per il mio ex datore di lavoro ricevevo spesso lamentele concernenti la qualità della merce. E ogni volta dovevo trovare una soluzione creativa per risolvere il problema. Ho quindi iniziato a pensare a un modo per fare la differenza: è così che ho avuto l’idea di fondare il mio business. Continue Reading →

Tipi di fornitori in Cina

tipi di fornitori in Cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Ci sono tre categorie di fornitori che vale la pena di considerare quando si importa dalla Cina: aziende manifatturiere, esportatori all’ingrosso o aziende manifatturiere ed esportatori all’ingrosso. Anche se il tipo di fornitore non è uno dei punti cruciali da considerare quando si vuole importare dalla Cina, è comunque importante conoscere i diversi tipi perché fornitori differenti andranno trattati seguendo un approccio differente.

Primo tipo: Azienda manifatturiera

Vantaggi

  • Offrono all’importatore più opzioni quando si tratta di ordinare prodotti personalizzati o che comunque abbiano un marchio specifico (cioè il tuo brand)

Continue Reading →

Trasporto aereo e spedizioni dalla Cina

trasporto aereo dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Il trasporto aereo è un metodo di spedizione abbastanza comune sia per le piccole o medie imprese che per le aziende all’ingrosso. E’ veloce, semplice e sicuro. Il problema è che solo in alcuni casi risulta essere economicamente conveniente rispetto al trasporto marittimo.

L’obiettivo di quest’articolo è quello di illustrarti i pro e contro del trasporto aereo, spiegarti come vengono calcolate le tariffe e, in definitiva, i casi in cui dovresti scegliere di spedire le tue merci via aerea anziché via mare.

1. Il trasporto aereo il metodo di trasporto più veloce

Il vantaggio maggiore del trasporto aereo è probabilmente la velocità: generalmente ci vogliono dai cinque ai sette giorni lavorativi per ottenere le merci (mentre utilizzando il trasporto marittimo ci vuole almeno un mese prima che le merci arrivino al porto di destinazione).

Ciò significa che, spedendole via aerea, avrai la possibilità di immettere i tuoi prodotti sul mercato con un mese di anticipo.

Una statistica interessante è che, mentre solo il 5% delle merci trasportate internazionalmente viene spedita via aerea (in termine di volume), se si guarda al valore delle merci, il 30% del valore viaggia via aerea. Quindi, in generale, le merci più “preziose” vengono spedite via aereo più frequentemente.

Continue Reading →

Acquistare da un grossista cinese: Pro e Contro

grossista cinese

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Voglio subito mettere in chiaro una cosa: acquistare da un grossista cinese rappresenta l’eccezione, piuttosto che la regola. Un grossista è infatti un qualcuno che rivende i prodotti che possiede già in magazzino, mentre la maggior parte dell’export cinese è basato sul “make to order,” ovvero l’azienda manifatturiera inizia a produrre le merci solo dopo aver ricevuto un ordine d’acquisto.

Questa strategia mantiene minimizza i costi d’inventario, limita il rischio cui va incontro il fornitore e permette all’importatore di personalizzare le proprie merci. Bisogna però effettuare l’ordine con un buon anticipo perché in genere i tempi di produzione sono di circa trenta giorni. Continue Reading →