• Certificato FSC quando si importa dall’Asia: La guida completa

    Posted on Lascia un commento

    Certificato FSC

    Clicca qui per scoprire come possiamo
    aiutarti ad importare dalla Cina

    Hai intenzione di importare dalla Cina, dal Vietnam o da qualsiasi altro Paese asiatico prodotti o confezioni in legno, dotati del certificato FSC (Forest Stewardship Council)?

    In questo articolo ti spiego come funziona la catena di approvvigionamento dell’FSC e cosa devi fare per apporre il prestigioso logo FSC sul tuo prodotto o sulla tua confezione.

    Ecco di cosa parlerò

    • Quali prodotti possono riportare il logo FSC?
    • Cos’è la certificazione FSC?
    • Certificazione di gestione forestale dell’FSC
    • Certificazione della catena di custodia dell’FSC
    • FSC al 100% e mix del contrassegno dell’FSC
    • Quando gli importatori possono utilizzare il contrassegno dell’FSC?
    • Come faccio a sapere se un fornitore asiatico è certificato per la catena di custodia (COC) dell’FSC?
    • La certificazione FSC quando acquisti dai grossisti

    Quali prodotti possono riportare il logo FSC?

    Il logo dell’FSC può essere apposto su vari tipi di prodotti in legno e carta, compreso, ma non limitato, a quanto segue:

    Cos’è la certificazione FSC?

    L’FSC collabora con partner accreditati che, attraverso lo svolgimento di visite forestali in loco, assicurano che la foresta venga gestita secondo 10 principi fondamentali. Eccone una versione abbreviata:

    1. Rispettare tutte le leggi, le normative ed i trattati internazionali ratificati a livello nazionale

    2. Mantenere o migliorare il benessere sociale ed economico dei lavoratori.

    3. Riconoscere e difendere i diritti legali e consuetudinari delle popolazioni indigene per quanto concerne la proprietà, l’uso e la gestione della terra, dei territori e delle risorse interessati dalle attività di gestione.

    4. Contribuire al mantenimento o al miglioramento del benessere sociale ed economico delle comunità locali.

    5. Gestire in modo efficiente la gamma dei molteplici prodotti e servizi dell’unità di gestione, per mantenere o migliorare la sostenibilità economica a lungo termine e la gamma dei benefici ambientali e sociali.

    6. Sostenere, conservare e/o ripristinare i servizi ecosistemici ed i valori ambientali della foresta

    7. Avere un piano di gestione coerente con le sue politiche ed i suoi obiettivi, nonché proporzionato alla scala, all’intensità e ai rischi delle sue attività di gestione.

    8. Dimostrato ciò, avanzare verso il raggiungimento degli obiettivi di gestione.

    9. Mantenere e/o migliorare gli alti valori di conservazione dell’unità di gestione

    10. Le attività di gestione condotte da o per l’organizzazione dell’unità di gestione devono essere selezionate ed implementate in accordo con le politiche e gli obiettivi economici, ambientali e sociali dell’organizzazione.

    I prodotti in legno e le confezioni di carta provenienti da una foresta certificata FSC (denominata unità di gestione) possono riportare il logo FSC.

    Certificazione di gestione forestale

    Questo certificato dell’FSC viene rilasciato solo ai proprietari di foreste che rispettano i 10 principi suindicati e superano le ispezioni in loco, svolte dai partner accreditati all’FSC.

    Ad esempio, per poter utilizzare il logo FSC su una confezione, un fornitore di imballaggi per prodotti deve reperire le materie prime da un’azienda dotata della certificazione di gestione forestale.

    Certificazione della catena di custodia dell’FSC

    La certificazione della catena di custodia (CoC) viene rilasciata a quelle aziende che acquistano le materie prime, o la pasta di legno, fornite in origine dal proprietario della foresta. La certificazione della catena di custodia tiene traccia delle materie prime attraverso la fatturazione e il monitoraggio delle etichette, per garantire che tutto provenga dal proprietario di una foresta dotato della certificazione di gestione forestale dell’FSC.

    Ciò può essere relativamente complesso, poiché la catena di approvvigionamento coinvolge diverse aziende prima che il legname venga trasformato, ad esempio, in imballaggi per prodotti o in giocattoli di legno.

    Ogni azienda, inoltre, deve rispettare la norma di certificazione della catena di custodia FSC-STD-40-004, che stabilisce gli standard per l’operatore di ciascun sistema interno di gestione dei materiali. Lo scopo è quello di garantire che le materie prime provenienti dalle foreste non certificate FSC non riportino tale logo.

    Detto questo, c’è da dire che esistono diversi tipi di logo FSC:

    FSC 100%: Il prodotto contiene solo materiale proveniente da una foresta certificata FSC.

    FSC Mix: Il prodotto contiene materiale proveniente sia da una foresta certificata FSC, sia da una priva di tale certificazione (sebbene siano ancora in vigore alcune restrizioni per i materiali non FSC).

    Catena di Approvvigionamento B

    Come accennato, il mix viene monitorato attraverso il processo di fatturazione. Ad esempio, il fornitore del materiale deve indicare nella fattura emessa dal tuo fornitore la composizione delle materie prime certificate FSC e non.

    Quando gli importatori possono utilizzare il logo FSC?

    Puoi utilizzare il logo FSC solo se acquisti i prodotti da un fornitore dotato della certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC, o se la tua azienda acquisisce tale certificazione. Che tu abbia bisogno o meno di avere la certificazione della catena di custodia (COC) dipende se modifichi il design del prodotto ed i materiali.

    a. Prodotti finiti

    Non è necessario acquisire la certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC, se acquisti un prodotto finito da un fornitore dotato di tale certificazione. Tuttavia, devi ancora richiedere la licenza d’uso del marchio FSC e non ti è consentito apportare modifiche al design.

    b. Prodotti progettati su misura

    Devi avere la certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC, se apporti modifiche al design dei prodotti esistenti, oppure ordini della merce realizzata in base alle specifiche di progettazione. Ciò vale anche se la tua azienda acquista manufatti solo da un produttore.

    c. Prodotti a marchio privato

    La certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC è obbligatoria anche se cambi solamente il logo e la confezione del prodotto.

    Come faccio a sapere se un fornitore asiatico è certificato per la catena di custodia (COC) dell’FSC?

    Tutti i fornitori certificati possono produrre una certificazione verificabile della catena di custodia (COC) dell’FSC, emessa da una terza parte come, ad esempio, il Bureau Veritas.

    Esempio di certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC

    COC dell'FSC

    Elenco dei documenti
    • Il nome dell’azienda corrisponde a quello dell’azienda del fornitore?
    • Il prodotto e/o il materiale corrispondono alla tua merce?
    • Il certificato è ancora valido?

    Nota: La certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC non è valida, né pertinente alla tua attività commerciale, se la risposta è “no” ad una qualsiasi delle domande indicate nell’elenco dei documenti.

    a. Banca dati dei certificati FSC

    Per verificare l’autenticità del documento, puoi inserire il numero del certificato COC in una banca dati pubblica dell’FSC. Quando valuti i nuovi fornitori, ti consiglio di fare sempre questa verifica..

    b. Reclutamento su Alibaba.com dei fornitori certificati FSC

    Alibaba.com consente di filtrare i fornitori in base ai vari certificati aziendali e di gestione, compreso l’FSC. Questa opzione la trovi nella parte inferiore sinistra della barra laterale e può aiutarti a filtrare velocemente i fornitori che dichiarano di essere certificati FSC.

    Detto questo, devi comunque ottenere e verificare la loro certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC .

    c. Reclutamento su Globalsources.com dei fornitori certificati FSC

    Anche Globalsources.com, altro fornitore importante presente nell’elenco del B2B, ha la possibilità di filtrare i fornitori in base ai certificati aziendali, compreso l’FSC.

    d. Fiere commerciali

    I fornitori certificati FSC sono sempre orgogliosi di mostrare le loro competenze e sono propensi ad esporre la certificazione FSC nello stand. Tieni d’occhio il logo FSC e, la prossima volta che visiti la Fiera di Canton, troverai parecchi fornitori.

    La certificazione FSC quando acquisti dai grossisti

    La certificazione FSC impone che l’intera catena di approvvigionamento, dalla foresta al prodotto finito, sia inalterata. Pertanto, nella catena di approvvigionamento non può esserci un singolo anello mancante (ad esempio, un soggetto privo della certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC).

    Pertanto, puoi utilizzare il logo FSC solo se il grossista è in possesso anche della certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC, cosa estremamente rara. Il grossista non può utilizzare la certificazione della catena di custodia (COC) dell’FSC rilasciata a nome di un’altra azienda.

    Vuoi importare prodotti certificati FSC dalla Cina?

    Può essere difficile passare dall’ideazione di un prodotto alla sua realizzazione. Per aiutarti a gestire l’intero processo – dalla creazione di una specifica, al campionamento, fino al controllo qualità – abbiamo creato la “Guida per l’Importatore”.

    Ecco cosa include:

    a. Lista di fornitori (concernenti il tuo prodotto);

    b. Regolamenti concernenti l’Unione Europea;

    c. Tutorial, video esplicativi ed task che ti guidano per tutto il processo, passo dopo passo;

    Inoltre, puoi anche prenotare i controlli qualità, i test di laboratorio, e le spedizioni, tutto dalla nostra piattaforma.

    Clicca qui per saperne di più.

  • Richiedi un preventivo per l'importazione

    Scopri come possiamo aiutarti ad importare il tuo prodotto dall'Asia
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *