• Come importare biciclette elettriche (e-bikes) dalla Cina

    Pubblicato il 9 commenti

    importare biciclette elettriche dalla Cina

    Clicca qui per scoprire come possiamo
    aiutarti ad importare dalla Cina

    La bicicletta elettrica è un sistema alquanto complesso di parti meccaniche ed elettriche. In questi casi, ricevere specifiche del prodotto chiare è fondamentale quando importi le biciclette elettriche dalla Cina. Se intendi importare in Italia, in un altro paese europeo o negli Stati Uniti, devi essere ancora più cauto. Le biciclette elettriche sono infatti soggette a regolamentazione e le conseguenze del mancato rispetto delle norme sono gravi. Cominciamo dando un’occhiata agli aspetti tecnici.

    Componenti e specifiche del prodotto

    Prima di tutto il prezzo della bici elettrica viene determinato completamente dalla natura dei componenti (ad esempio, alcuni modelli di batteria ed alcuni marchi sono più costosi di altri). Pertanto non puoi confrontare i prezzi tra biciclette elettriche, piuttosto dovrai confrontare tra loro i prezzi di gruppi dei componenti.

    Inoltre i fornitori cinesi tendono a non avere delle rigide linee guida relative alla qualità interna. In altre parole, ciò significa che molti fornitori utilizzano praticamente tutti i componenti che hanno in magazzino, a meno che tu dica loro esplicitamente di utilizzare i componenti specifici. Diamo un’occhiata alle specifiche più importanti quando acquisti biciclette elettriche dalla Cina:

    Ingranaggi

    Gli ingranaggi non sono realizzati dai fornitori di biciclette elettriche. Al contrario, come per molti altri componenti, la loro produzione viene sub-appaltata. Produrre ingranaggi non è semplice e sostituirli è costoso. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli importatori preferisce utilizzare ingranaggi di marca, provenienti da produttori affidabili, come ad esempio la Shimano.

    Ciò non significa che devi chiamare la Shimano ed ordinare la fornitura per il produttore cinese. La Shimano è già presente in Cina e tutti i fornitori rispettabili di bici elettriche già comprano gli ingranaggi da marchi già consolidati.

    Motore

    Quando si seleziona il motore non bisogna considerare solo qualità, ma anche i regolamenti in vigore nel paese di importazione. Nella maggior parte dei mercati la potenza del motore è ridotta a causa dei limiti di velocità. Ecco un esempio di potenze massime:

    • Unione Europea: 180W – 250W
    • Australia: 200W
    • Stati Uniti: 350-750W

    La maggior parte dei fornitori di biciclette elettriche acquista i motori in Cina dai produttori nazionali. Questo non è necessariamente qualcosa di negativo, ma il fornitore dovrebbe almeno essere in grado di presentare i documenti che attestino la conformità a direttive quali CE e RoHS.

    Batteria

    La qualità della batteria, di solito una batteria Li-Ion (litio ferro fosfato), differisce in termini di peso, durata e portata. La maggior parte delle batterie utilizza le celle di batterie dei marchi più conosciuti come Panasonic, Samsung e Sanyo. Il fornitore deve inoltre poter dimostrare che la batteria sia conforme alle direttive europee.

    Caricabatterie

    Una questione fondamentale, quando si seleziona un caricabatterie, è la conformità alle normative di sicurezza elettriche vigenti nel mercato di destinazione. Come nel caso delle batterie, un fornitore deve essere in grado di dimostrare la conformità di documentazioni quali, ad esempio, i test di prova ed il certificato di conformità validi per lo specifico modello di caricabatterie che stai acquistando. In Cina ci sono tantissimi caricabatterie mal costruiti e non sicuri. I caricabatterie di scarsa qualità rappresentano dei potenziali rischi di natura elettrica e di incendio.

    Telaio

    La maggior parte degli importatori seleziona il telaio in base al design, al materiale (di solito una lega di alluminio) e al peso. Il telaio è spesso ciò che contraddistingue i fornitori in Cina. Mentre tutti i produttori di biciclette elettriche acquistano la maggior parte dei componenti meccanici ed elettrici dai subappaltatori (ad esempio gli ingranaggi dalla Shimano), molti costruiscono il telaio da sè.

    E’ anche possibile personalizzare il telaio, ma la personalizzazione del prodotto richiede investimenti nelle attrezzature supplementari come gli stampi. Non aspettarti che il tuo fornitore finanzi tutto ciò.

    Altri componenti e specifiche

    Ecco una lista delle specifiche di prodotto che devi inserire nel contratto di vendita quando acquisti le biciclette elettriche:

    • Forcella (materiale, tipo di sospensione)
    • Manubrio (materiale)
    • Asse (materiale)
    • Cerchione (materiale, tipo)
    • Dimensione delle ruote (dimensioni)
    • Copertone (materiale, dimensioni)
    • Regolatore elettrico (Brushless: Sì / No)
    • Freni (tipo, marchio)
    • Pieghevole(Sì / No)
    • Colore del telaio
    • Logo (tipo di stampa, colori, posizione e dimensioni)
    • Peso netto
    • Velocità massima (ad esempio 25 km/h per le bici nell’Unione Europea e 32 km/h per Stati Uniti / Canada)
    • Capacità di carico (di solito 90 – 120 Kg)

    Vuoi importare in Europa o negli Stati Uniti?

    Le biciclette elettriche prodotte o importate in Europa o negli Stati Uniti sono soggette a normative di sicurezza del prodotto molto stringenti. Alcune direttive regolamentano specificamente le biciclette elettriche (i prodotti assemblati), come, ad esempio, la norma di sicurezza europea EN 15194, mentre altre direttive, come CE e RoHS, regolamentano i componenti, tra cui le batterie ed i caricabatterie.

    Lungi dal ritenere che tutti i fornitori di biciclette elettriche in Cina siano in grado di dimostrare la conformità alle suddette norme di sicurezza dei prodotti occidentali. In realtà, mi aspetto che non oltre il 10 – 12% dei produttori di biciclette elettriche in Cina sia in grado di dimostrare una conformità antecedente agli standard di sicurezza europei o americani.

    I fornitori di biciclette elettriche in Cina

    Tempo fa abbiamo aiutato un cliente europeo ad importare biciclette elettriche dalla Cina. Abbiamo presentato al cliente una rosa di fornitori ben consolidati e conformi alle normative di sicurezza dei prodotti occidentali, tra cui scegliere. Ma il cliente è riuscito a trovare un fornitore più economico che ha offerto “lo stesso prodotto” ad un prezzo inferiore del 10%.

    In seguito si è scoperto che il “fornitore a basso costo” non era all’altezza delle aspettative dell’acquirente. Il fornitore si è rivelato essere un’officina altamente disorganizzata e polverosa che, in sostanza, assemblava tutti gli scarti che riusciva a reperire. L’acquirente ha perso un sacco di soldi e il “buon affare” si è rivelato essere nulla di più che un miraggio.

    I produttori di biciclette elettriche non producono ogni singolo componente da sé. Al massimo producono il telaio ed alcune parti metalliche, mentre gli altri componenti meccanici ed elettrici vengono acquistati da sub-fornitori.

    Assemblare biciclette elettriche non è un compito che richiede spiccate doti intellettive e competenza tecnica, ma la gestione di una catena di approvvigionamento di componentistica di alta qualità, sì. E’ la qualità dei componenti a definire la qualità della bici elettrica ed è per questo che dovrai lavorare solo con produttori che vanno dalla media alla vasta scala e che sono in grado di gestire una tale catena di fornitura, al contrario delle officine disorganizzate.

    Dove si trovano questi fornitori? Come molti altri costruttori di veicoli e ricambi, i fornitori di biciclette elettriche sono situati principalmente nelle provincie dello Zhejiang e del Jiangsu. Ecco le città principali:

    • Jinhua
    • Hangzhou
    • Changzhou
    • Yongkang
    • Ningbo
    • Huzhou

    Il modo più semplice per arrivarci è quello di atterrare a Shanghai e prendere un treno ad alta velocità diretto in una qualsiasi delle città menzionate. Ma prima di prenotare il tuo volo, leggi questo articolo sulla preparazione di un viaggio d’affari in Cina.

    Garanzia di qualità

    C’è un’altra ragione per cui il cliente sceglie un cattivo fornitore. Quest’ultimo sosteneva che il suo telaio pesasse circa il 20% in meno rispetto alla concorrenza. Innanzitutto i fornitori di basso livello non hanno accesso ai materiali compositi innovativi. In secondo luogo, mai scegliere un fornitore in base alle affermazioni di un agente di vendita a caso che non hai mai incontrato. In effetti ti consiglio di non prenderli in parola neppure se li incontri.

    L’unico modo per assicurarsi di avere la qualità ed i componenti giusti, è quello di applicare un rigoroso processo di garanzia della qualità. Quando importi le biciclette elettriche, l’obiettivo principale è quello di:

    a.) Identificare i componenti
    b.) Assicurarsi che il produttore utilizzi questi componenti per assemblare le biciclette elettriche

    Restrizioni per la spedizione delle batterie

    Sono in vigore delle restrizioni sulla spedizione delle batterie di vario genere. Devi assicurarti che il fornitore sia in grado di produrre un documento che specifichi la marca, il modello ed il tipo di batteria in dotazione alle biciclette elettriche. La mancata produzione di tale documento potrebbe far sì che la tua merce non venga fatta uscire dal porto di carico, in Cina, oppure che ne venga rifiutato l’ingresso al porto di destinazione.

    Vuoi importare e-bikes dalla Cina?

    Può essere difficile passare dall’ideazione di un prodotto alla sua realizzazione. Per aiutarti a gestire l’intero processo – dalla creazione di una specifica, al campionamento, fino al controllo qualità – abbiamo creato la “Guida per l’Importatore”.

    Ecco cosa include:

    a. Lista di fornitori (concernenti il tuo prodotto);

    b. Esempi di etichette per l’Unione Europea;

    c. Tutorial, video esplicativi ed task che ti guidano per tutto il processo, passo dopo passo;

    Inoltre, puoi anche prenotare i controlli qualità, i test di laboratorio, e le spedizioni, tutto dalla nostra piattaforma.

    Clicca qui per saperne di più.

  • Richiedi la tua consulenza gratuita!

    Scopri come possiamo aiutarti ad importare il tuo prodotto dall'Asia

    • 9 Responses to “Come importare biciclette elettriche (e-bikes) dalla Cina

      1. Marcello at 21:52

        Buongiorno,vorrei sapere la lista fornitori per importare 20 ebike dalla cina per rivenderle.
        Inoltre,vorrei sapere i dazi doganali in che percentuale vengono calcolati,in modo da conteggiare il margine di guadagno sull intera operazione.
        Tipo partenza da Changzhou e arrivo al porto di Napoli,quanto mi costerebbe lo sdoganamento?

        Grazie

        1. Ivan Malloci at 08:17

          Buongiorno, è una domanda alquanto complessa cui non possiamo rispondere per email, visto che ci “costerebbe” ore di lavoro.

        2. Antonio Bernardo at 16:09

          ciao marcello … hai avuto risposta? sei riuscito nel tuo intento?

      2. Christian at 11:04

        Anche io vorrei comprare una ebike da 1000 o 3000w cinese ma ho difficoltà a filtrare i fornitori validi e assicurarmi una garanzia sulle parti , soprattutto elettroniche.
        Inoltre non è chiaro quali vincoli doganali in entrata possono sorgere.

        1. Ivan Malloci at 15:05

          Buongiorno,

          se volete comprare solo un pezzo (e non tanti pezzi da rivendere), noi sconsigliamo di acquistare in Cina visto che per prodotti simili ci sono tante normative da rispettare.

      3. Salvatore at 17:29

        Vorrei sapere gli indirizzi affidabili in Cina a cui potersi rivolgere , come da voi citati . Grazie

        1. francesco at 20:34

          Ciao Salvatore, hai ricevuto gli indirizzi dei produttori affidabili ?

      4. Giuliano Sommaca at 14:45

        Sono interessato all’acquisto di una bici da corsa elettrica cinese , avete qualche modello disponibile se si a quale prezzo e con quali caratteristiche.. Grazie anticipatamente

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.