• Come importare “WPC Decking” (pavimenti in legno composito) dalla Cina

    Pubblicato il Lascia un commento

    importare pavimenti (wpc decking) dalla Cina

    Clicca qui per scoprire come possiamo
    aiutarti ad importare arredamento dalla Cina

    Il “WPC decking”, o pavimento in legno composito, è uno dei prodotti più in voga del momento. Come per la maggior parte dei materiali da costruzione, l’Unione Europea ha imposto delle direttive abbastanza rigide; direttive che solo una minoranza dei fornitori cinesi è in grado di rispettare. Inoltre, la qualità del prodotto varia notevolmente a seconda del fornitore che scegli.

    La Cina è il leader mondiale nella produzione ed esportazione del WPC decking. Una ricerca veloce su Alibaba.com rivela che vi sono più di 450 aziende esportatrici; il 70% delle quali si trova nelle provincie del Guangdong, dello Zhejiang o del Jiangsu.

    In quest’articolo discuteremo le più importanti specifiche del prodotto che dovrai tenere in considerazione, i motivi per cui non dovresti fidarti delle “garanzie” dei fornitori cinesi e quali standard di certificazione dovrai rispettare in modo da poter importare il prodotto legalmente.

    Specifiche del prodotto

    “WPC” è l’acronimo di “wood-plastic composites”, ovvero un materiale composto da plastica e fibre vegetali. Insieme al PVC (Polyvinyl chloride) e all’HDPE (High-density polyethylene), il WPC è il materiale composito più comune, tra quelli realizzati in Cina.

    Come ripetiamo spesso, non esiste una definizione universale di “buona qualità”. Per evitare sorprese è quindi estremamente importante comunicare al fornitore le specifiche principali del prodotto che si vuole importare. Per quanto riguarda il WPC decking, la lista delle specifiche dovrebbe contenere almeno le seguenti informazioni:

    • Dimensioni (ad esempio 150*25 mm)
    • Lunghezza (ad esempio 2.2 m o 2.9 m)
    • Colore (codice RAL o Pantone)
    • Materiali (ad esempio 55% fibre vegetali, 35% HDPE e 10% additivi chimici)
    • Superficie (ad esempio liscia o ruvida)
    • Durata (ad esempio 25 anni)
    • Utilizzo (ad esempio pavimento per interni o esterni)
    • Anti-scivolo (Sì/No)
    • Anti-UV (Sì/No)
    • Impermeabile (Sì/No)
    • Resistenza climatica (ad esempio adatta dai –40°C ai 60 °C)
    • Standard ritardante di fiamma (ad esempio German B1)

    La qualità dei pavimenti in legno composito dipende sopratutto dai materiali. Più è alta la percentuale di fibre vegetali, ad esempio, più aumenta la durata (ma anche il prezzo). Tieni sempre presente che sarai tu a dover decidere tali specifiche e a comunicarle chiaramente al tuo fornitore.

    Garanzia

    Molti fornitori cinesi specializzati in WPC decking offrono una garanzia sulla durata del prodotto. Il problema è che una garanzia di questo tipo può significare tutto e niente. La realtà è che non vi alcun trattato internazionale che regola le “garanzie”. Questo significa che per ottenere una garanzia efficace dovrai far firmare al fornitore un accordo di vendita che ne contenga i termini. Tali termini dovranno specificare:

    1. Come comportarsi nel caso il prodotto dovesse risultare difettoso dopo l’arrivo in Europa (ispezionare la qualità di ogni singola unità di merce prima della spedizione è realistico solo per ordini minimi).

    2. Gli anni di validità della garanzia.

    3. Se l’importatore dovrà inviare le unità difettose in Cina e, in caso affermativo, chi dovrà sostenere le spese di trasporto.

    4. Chi dovrà pagare le spese di trasporto in caso di sostituzione delle unità difettose.

    5. Come comportarsi nel caso le merci non siano conformi agli standard di certificazione in vigore nel paese di importazione.

    6. La definizione di “difetto”.

    7. Per quali tipi di difetto è valida la garanzia.

    8. Come dovrebbero essere compensati i difetti (risarcimento, riparazione o sostituzione).

    Anche se il fornitore accetta i tuoi termini di garanzia, il modo più sicuro per evitare problemi è quello di sincerarsi che il prodotto sia conforme alle specifiche da te richieste e agli standard di certificazione vigenti nel paese in cui intendi importare prima che tu abbia pagato il saldo finale e che il prodotto venga spedito dalla Cina.

    Il modo più efficace per verificare la qualità delle merci è quello di inviare un ispettore qualità in fabbrica e di eseguire un test di laboratorio su un campione del prodotto.

    Certificati del prodotto e test di conformità

    Se intendi importare il prodotto all’interno dell’Unione Europea, dovrai sincerarti che sia conforme allo standard EN 15534, che fa parte della direttiva CE.

    Siccome il WPC decking contiene anche un certo numero di additivi chimici, dovrai inoltre sincerarti che sia conforme alla direttiva REACH.

    Se invece intendi importare il prodotto negli Stati Uniti, dovrai assicurarti che sia conforme allo standard ASTM D7032.

    Ritardanti di fiamma

    Siccome contiene una percentuale importante di plastica e prodotti chimici, il WPC decking potrebbe incendiarsi. E’ quindi importante assicurarsi che il prodotto sia conforme a uno degli standard ritardanti di fiamma più comuni (B1, B2 o M1, ad esempio).

    Standard di certificazione e fornitori cinesi

    Tieni presente che molti fornitori presenti su portali B2B quali Alibaba.com commerciano i loro prodotti quasi solo all’interno della Cina. Tali fornitori non saprebbero da dove iniziare per realizzare un prodotto conforme agli standard di certificazione europei o americani.

    Nonostante ciò, la stragrande maggioranza non ci penserebbe due volte a venderti i propri prodotti visto che la responsabilità di rispettare le normative europee ricade interamente sull’importatore. Prima di piazzare un ordine è quindi essenziale verificare se il fornitore possiede i certificati necessari o meno.

    Test di laboratorio

    Ti raccomandiamo inoltre di far testare un campione del prodotto presso un laboratorio qualificato quale SGS, Bureau Veritas, TUV o Asian Inspection. Ovviamente il campione da testare dovrà provenire dal tuo stock di produzione e non, come succede a volte, da stock di produzioni passate effettuate per conto di altri clienti (in quanto i materiali o il processo di produzione potrebbero variare).

    Prezzi del WPC decking

    Il prezzo dipenderà degli standard da rispettare, dalle dimensioni, dalla durata richiesta, eccetera. Ma il fattore che incide di più è la composizione del prodotto: più è elevata la percentuale di fibre vegetali, più il prodotto è caro.

    Un errore comune è quello di scegliere il fornitore solo in base al prezzo del prodotto. Nel novembre del 2013 abbiamo eseguito una ricerca di prezzo per conto di un nostro cliente. Tra i 24 fornitori contattati vi era una differenza di prezzo enorme (da 4.4 a 33 Dollari per metro quadro).

    Il motivo è che alcuni di questi fornitori, i più economici, commerciano i loro prodotti solo in Cina. Questo non implica che si tratti di fornitori “cattivi”. Semplicemente, tali fornitori non hanno la capacità di produzione per realizzare un prodotto conforme agli standard di certificazione europei. Inoltre, è possibile che un prodotto considerato di “buona qualità” in Cina sia percepito come “spazzatura” in Italia (non sempre, dipende dai casi).

    In ogni modo, tali fornitori vanno scartati perché è inutile acquistare un prodotto a un buon prezzo se poi è illegale in Europa e, inoltre, ha una qualità talmente scarsa da risultare praticamente invendibile in Europa.

    Fiere di commercio

    Visitare una fiera di commercio rappresenta una strategia efficace per conoscere vari fornitori e farsi un’idea dei rispettivi prodotti. Ecco una lista delle più importanti fiere di commercio per il WPC decking:

    Vuoi importare “WPC Decking” (pavimenti in legno composito) dalla Cina?

    Può essere difficile passare dall’ideazione di un prodotto alla sua realizzazione. Per aiutarti a gestire l’intero processo – dalla creazione di una specifica, al campionamento, fino al controllo qualità – abbiamo creato la “Guida per l’Importatore”.

    Ecco cosa include:

    a. Lista di fornitori (concernenti il tuo prodotto);

    b. Esempi di etichette per l’Unione Europea;

    c. Tutorial, video esplicativi ed task che ti guidano per tutto il processo, passo dopo passo;

    Inoltre, puoi anche prenotare i controlli qualità, i test di laboratorio, e le spedizioni, tutto dalla nostra piattaforma.

    Clicca qui per saperne di più.

  • Richiedi la tua consulenza gratuita!

    Scopri come possiamo aiutarti ad importare il tuo prodotto dall'Asia

    • Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.