Il “Programma Assicurativo” di Alibaba (Trade Insurance): Tutto quello che c’è da sapere

alibaba trade assurance

Da quando Alibaba ha avviato il suo Programma Assicurativo nel 2014, abbiamo ricevuto innumerevoli richiese per capire cosa sia e come possa aiutare gli importatori a ridurre i rischi. Perciò, abbiamo deciso di dare un’occhiata più da vicino ed abbiamo scoperto cosa sia davvero il Programma Assicurativo e come possa proteggere le nuove aziende e le piccole e medie imprese che importano dalla Cina. Fatto questo, abbiamo anche scoperto che questo Programma è “rassicurante” se tu lo rendi tale.

Cos’è il Programma Assicurativo di Alibaba?

Il Programma Assicurativo di Alibaba intende aggiungere un ulteriore livello di sicurezza per gli acquirenti esteri che aquistano prevalentemente merce dai fornitori cinesi. In quanto tale, il Programma Assicurativo permette all’acquirente di ricevere un rimborso in caso si verificasse una qualsiasi delle seguenti situazioni:

  1. La spedizione è in ritardo e sfora la data di spedizione indicata
  2. I articoli prodotti non sono conformi ai requisiti di qualità previsti

Torneremo in seguito su questo punto, per ora cerchiamo di attenerci ai principi fondamentali. Il Programma Assicurativo viene offerto solo ai Gold Supplier di Alibaba che soddisfano determinati criteri, pertanto tale Programma non è disponibile quando acquisti merce da tutti i fornitori. Attualmente, il numero di fornitori che offrono questo Programma è piuttosto limitato, ma quasi certamente aumenterà rapidamente nei prossimi mesi.

L’importo in denaro garantito dal Programma Assicurativo è limitato e spesso è compreso tra i 12.000 ed i 30.000 Euro. Detto questo, tale cifra è spesso sufficiente a garantire l’ordine di deposito iniziale, generalmente fissato al 30% del valore complessivo dell’ordine di Franco a Bordo. Esiste anche un ammontare minimo della transazione, fissato a circa 1.200 Euro. Pertanto, tale importo non è adeguato alla maggior parte degli ordinativi di campioni, che tendono ad essere stabiliti con valori decisamente inferiori a questa cifra.

Ciò che gli importatori devono anche osservare è che il Programma Assicurativo comprende solo le transazioni che vengono registrate per prime attraverso il sistema di controllo di Alibaba, a seguito di un pagamento effettuato sul conto bancario specificato da Alibaba. Per ovvie ragioni, Alibaba non offre alcun Programma Assicurativo per i pagamenti effettuati su conti privati, o su conti offshore. Detto questo, la transazione effettuata, ad esempio, tramite bonifico bancario, non è ancora avvenuta “all’interno di” Alibaba.

Perché il Programma Assicurativo è rilevante per la mia attività?

Il Programma Assicurativo permette agli acquirenti d’oltremare di richiedere facilmente il rimborso ad un fornitore che non riesce a spedire la merce prima o alla data stabilita, o che non riesce a garantire la conformità con tutti i requisiti di qualità specificati.

Dato che è molto difficile, se non impossibile, riuscire a richiedere il rimborso di un acconto, questo programma colma una lacuna, soprattutto per quanto riguarda gli ordini non sufficientemente grandi a far sì che un fornitore accetti il pagamento della lettera di credito.

Nessun risarcimento in mancanza di requisiti qualitativi ben definiti

Alibaba, ovviamente, non può offrire il rimborso solo sulla base della richiesta presentata dall’acquirente. Cosa succede se il colpevole è l’acquirente e non il fornitore? Dopo tutto, Alibaba.com genera profitti grazie alle quote associative versate dalle società considerate Gold Suppliers. La verità è che, molto spesso, sono gli acquirenti disorganizzati, piuttosto che i fornitori, a creare problemi inerenti la qualità.

Quando arrivi alla pagina di pagamento del Programma Assicurativo, ti verrà chiesto di specificare innanzitutto la data di spedizione e di confermare se l’ordine sia conforme “ai requisiti di qualità concordati nel contratto”. Dopo aver confermato l’ordine, il fornitore inserisce il contratto su Alibaba.com, specificando i requisiti di qualità stabiliti.

E’ qui che le cose si fanno un po’ complicate. Se non riesci ad indicare correttamente i requisiti di qualità, successivamente non potrai richiedere il rimborso. Per ovvie ragioni, Alibaba non emetterà tale rimborso, semplicemente perché un articolo non è conforme alla tua definizione immaginaria di ciò che significa “buona qualità”. In effetti, non esiste una definizione universale di buona qualità. Fortunatamente, Alibaba è molto chiaro su come affrontare le situazioni in cui la qualità non è dettagliata in termini di specifiche tecniche:

“Cosa fare se i requisiti di qualità stabiliti non sono chiari?

Se i tuoi requisiti di qualità concordati non sono chiari, quantificabili e fattibili, in caso di controversia adotteremo le indicazioni relative agli standard industriali, forniti da una società esterna preposta al controllo, come riferimento per le nostre decisioni.”

Alibaba, in quanto tale, nomina una società preposta al controllo qualità per approvare o respingere l’ordine che si basa completamente su normative vigenti nel settore quali, ad esempio, le normative ISO ed ASTM. Detto questo, il rispetto di una normativa non è necessariamente sinonimo di “buona qualità”. Supponiamo che tu importi abbigliamento per bambini: in tal caso potresti voler includere le seguenti specifiche di qualità:

  • Tessuto: cotone biologico, 200 gr per mq
  • Colore del tessuto: Pantone 1935 D
  • Design: Come specificato nell’allegato A in pdf del progetto
  • Dimensioni: Come specificato nella bozza in pdf delle dimensioni del progetto
  • Etichetta: Come specificato nell’etichetta B dell’allegato in pdf
  • Cerniera: YKK
  • Conformità alla California Prop 65: Sì
  • Conformità alla normativa REACH (Unione Europea): Sì
  • Conformità alla normativa CPSIA (Stati Uniti): Sì

Se tralasci qualche lacuna, non importa quanto piccola, ti esponi a gravi problemi legati alla qualità. Se non si riesci a fornire delle specifiche chiare, di sicuro Alibaba non agisce contro il fornitore. Al contrario, chiederà l’intervento di un ispettore del controllo qualità che, basandosi interamente sulle “comuni normative inerenti la qualità”, approverà o respingerà arbitrariamente il lotto. Tali normative non riguardano certamente i materiali specifici ed i requisiti di qualità dei componenti, tanto meno comprendono la conformità alle normative vigenti sulle sostanze (ad esempio, REACH e California Proposition 65) ed i requisiti in materia di etichettatura (ad esempio, la marcatura CE).

In questo modo il Programma Assicurativo è uno strumento, ma non certo una garanzia, per consegnare la merce senza problemi. Ciò che a prima vista potrebbe sembrare una semplice transazione, ora necessita che tu confermi quanto segue, addirittura molto prima che tu possa pensare a fare un ordine:

  1. Come definiremo le specifiche del/dei nostro/i prodotto/i?
  2. Il fornitore è in grado di rispettare tali specifiche di prodotto e come lo si può verificare?
  3. Quali normative e direttive di prodotto si applicano al/ai mio/miei articolo/i nel/nei nostro/i mercato/i di riferimento?
  4. Il fornitore è in grado di garantire la conformità ed è in possesso di una comprovata conformità antecedente?

E’solo quando queste domande trovano risposta che tu e il fornitore potrete stipulare il contratto che, a sua volta, verrà utilizzato da Alibaba come riferimento. Finché riesci a definire chiaramente i tuoi requisiti di qualità in termini tecnici, il Programma Assicurativo riduce notevolmente i rischi nei quali potresti incorrere.

Risoluzione delle controversie e rimborsi

Come già accennato, Alibaba nomina un società preposta al controllo qualità per verificare che i prodotti vengano realizzati in conformità con i requisiti di qualità previsti. Se l’ispettore di qualità respinge il lotto di merce, l’acquirente ne viene informato e può quindi presentare una contestazione su Alibaba.com.

A partire da quel momento, il fornitore dispone di 15 giorni di tempo per risolvere la controversia, altrimenti Alibaba verrà coinvolto nel contenzioso. Se si arriva al punto in cui è costretto ad intervenire, Alibaba controllerà innanzitutto il contratto per poi confrontarlo con il resoconto del controllo di qualità al fine di determinare se il fornitore non lo abbia effettivamente rispettato. Presupponendo la validità di quest’ultima ipotesi, Alibaba può rimborsare il pagamento, oppure, se tale pagamento superasse il limite, rimborsa l’importo coperto dal Programma Assicurativo stabilito per uno specifico fornitore.

Conclusioni

Il Programma Assicurativo ha la funzione straordinaria di dare la facoltà agli acquirenti di richiedere il rimborso. Questo fa sì che i fornitori cinesi ci pensino due volte prima di utilizzare materiali e componenti economici ed al di sotto degli standard, o prima di ricorrere ad altre strategie per migliorare i loro margini di guadagno riducendo la qualità.

Detto questo, Alibaba non può intervenire in mancanza di specifiche di prodotto chiaramente definite. Di certo Alibaba non emetterà un rimborso semplicemente perché il lotto di un prodotto non corrisponde ai requisiti di qualità che l’acquirente immaginava. E’ per queste ragioni che il Programma Assicurativo è considerato uno strumento, ma non una procedura, in grado di trasferire tutti i rischi annessi e connessi quando importi dalla Cina e da altri Paesi asiatici in via di sviluppo. E’ ancora còmpito tuo svolgere il lavoro preliminare e procedere attraverso il processo di sviluppo del prodotto, a prescindere del tempo che tutto ciò necessita.

Disclaimer

Questo articolo è fornito a scopo esclusivamente informativo. Né l’autore né alcuna delle società e/o fornitori di servizi menzionati nel testo garantiscono che le informazioni siano accurate, complete, attuali, idonee o valide. Questo articolo rappresenta solo il punto di vista dell’autore e non è stato approvato da nessuna delle società e/o fornitori di servizi menzionati nel testo.

  • Tags:

    5 Responses to “Il “Programma Assicurativo” di Alibaba (Trade Insurance): Tutto quello che c’è da sapere”

    1. Andrea 30/06/2016 at 15:09 #

      io vorrei comprare una bicicletta test da un venditore che offre l’assicurazione che illustri nell’articolo, il costo totale della bici escluse tasse ecc è di 800 dollari, sono lo stesso protetto dall’assicurazione anche se la cifra non è di 12.000 dollari o più ?

      • Ivan Malloci 06/07/2016 at 07:28 #

        Dipende dall’accordo che fate con il fornitore. Occhio che sulle bici c’è un dazio anti-dumping di circa 49%

    2. Luigi chiazzese 11/08/2016 at 11:46 #

      Vorrei comprare rottami di rame alluminio ecc su alibaba sai cosa ci vuole per la dogana i dazi da pagare ecc?

    3. mario 03/11/2016 at 10:50 #

      Salve,complimenti per il servizio che offrite. Stiamo acquistando una fornitura di attrezzature per il fitness, volevo capire quali dazi mi verrebbero applicati?
      Grazie mille

      • Ivan Malloci 21/11/2016 at 07:40 #

        Salve Mario, abbiamo diversi articoli sui dazi qui sul sito

    Lascia un commento