Importare vestiti dalla Cina – Guida per startup

come importare vestiti dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare abbigliamento dalla Cina

Anche se l’industria tessile cinese si trova ad affrontare la concorrenza sempre più agguerrita di paesi quali Bangladesh, Pakistan e il Nord Africa in generale, la Cina è ancora la scelta più comune per le società di importazione medio-piccole.

La chiave per ottenere vestiti o tessuti della qualità desiderata è quella di preparare una lista dettagliata delle specifiche del prodotto (se leggi regolarmente questo blog quest’affermazione non ti sembrerà affatto sorprendente). Ma vediamo come preparare tale lista:

Materiali

  • Tessuto
  • Peso (grammi per metro quadro)
  • Trattamento
  • Colori (Pantone / RAL)
  • Metodo di lavaggio

Componenti

  • Bottoni
  • Cerniere
  • Imbottiture

Continue Reading →

Come importare dalla Cina quando si ha un budget ridotto?

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

In passato ho già scritto di come certi tipi di prodotti siano più difficili di altri da importare, ad esempio i prodotti elettronici personalizzati.

L’articolo di oggi è dedicato a chi intende importare dalla Cina con un investimento ridotto. In particolare, parlerò di:

  • Quali prodotti è meglio evitare di importare quando si ha un budget limitato e perché
  • Com’è possibile arrivare al successo partendo da un investimento iniziale minimo: vedremo il caso di Daniel Wellington, che importando orologi dalla Cina e investendo, inizialmente, meno 5.000 Euro ha costruito un impero che oggi vale milioni
  • Come e cosa importare dalla Cina quando si ha un budget limitato

Continue Reading →

MOQ (Quantità Minima da Ordinare) quando si importa dalla Cina

MOQ minimum order quantity

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Quando acquisti da un’azienda manifatturiera cinese dovrai tenere in conto che non potrai ordinare quantità di merce troppo ridotte. Sarai infatti costretto a rispettare la Quantità Minima da Ordinare (MOQ, Minimum Order Quantity), che rappresenta la quantità minima di merci che un fornitore accetterà di venderti per ciascun ordine.

Perché i fornitori cinesi ti obbligano a rispettare un certo MOQ?

L’obiettivo di quest’articolo è quello di spiegare perché i fornitori cinesi e, più in generale, tutti i fornitori che si avvalgono di manodopera a basso costo, tendono ad avere vincoli di MOQ abbastanza elevati. Vedremo inoltre le strategie migliori per ridurre il MOQ.

Lavorare con un margine di profitto ridotto richiede volumi di produzione maggiori

I fornitori cinesi hanno un margine di profitto esiguo, di solito intorno al 2-4%. Inoltre la Cina è un mercato molto competitivo e le aziende tendono a focalizzarsi nel mantenere i prezzi bassi piuttosto che puntare sulla qualità del prodotto o dei servizi. Per generare un profitto sufficiente devono quindi produrre un quantitativo di merci importante.

I fornitori di materie prime e componenti richiedono, a loro volta, il rispetto di un dato MOQ

La maggior parte dei fornitori cinesi preferirebbe abbassare il MOQ in modo tale da poter lavorare con molti più piccoli e medi importatori, invece che doversi “accontentare” di pochi importatori medio-grandi che possono decidere di cambiare fornitore da un momento all’altro.

Continue Reading →

4 motivi per far firmare un accordo di vendita al tuo fornitore cinese

contratto import dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Importare dalla Cina o da altri paesi asiatici è un processo complesso e, se non si prendono le precauzioni adatte, rischioso. Far firmare un accordo di vendita al tuo fornitore può rappresentare l’antidoto a una serie di errori comuni e problemi che normalmente insorgono quando si importa dalla Cina.

In questo articolo illustrerò le quattro ragioni principali per cui preparare un buon accordo di vendita e farlo firmare al tuo fornitore può rappresenta lo spartiacque tra un fallimento e un buon margine di profitto.

1) Una lista di specifiche chiara e dettagliata aiuta a prevenire fraintendimenti disastrosi

La causa principale per la quale si va incontro a problemi di qualità quando si importa dalla Cina e costituita dai fraintendimenti riguardanti i materiali, i componenti, il design, i colori e le altre specifiche del prodotto. Ecco una lista delle ragioni alla base di questo fatto:

Continue Reading →

[i]
[i]