SonicBeer: Lo strumento che migliora il gusto della tua birra – Caso di Studio [Un nostro cliente]

Sonicbeer

Ormai è da circa un anno che lavoriamo con lo spagnolo Ivan De Miguel. All’epoca, Ivan aveva in mente solo un’idea: un dispositivo elettronico innovativo, che oggi si chiama SonicBeer.

In questa intervista Ivan spiega come ha avuto questa idea e le difficoltà che ha dovuto man mano affrontare.

Ivan, parlaci un po’ di te

Sono originario dei Paesi Baschi, regione della Spagna settentrionale. Ho studiato Biologia e Fisica Biomedica, con applicazione nei campi elettromagnetici ed impatto sui sistemi live.

Ho anche fatto parte della comunità di maker e biohacker, co-fondando varie associazioni ed organizzando conferenze.

Ho partecipato a vari programmi sull’imprenditorialità per la ricerca sull’utilizzo della tecnologia ad ultrasuoni nelle bevande fermentate, cosa che mi ha portato a sviluppare un prodotto chiamato SonicBeer.

Hai un prodotto unico. Che cos’è esattamente SonicBeer?

SonicBeer è un potenziatore minimalista ed elegante della birra, ovvero rivitalizza la birra. Ti spiego come funziona.

Mentre beviamo la birra, la schiuma scompare e con essa l’aroma e il sapore. La schiuma della birra non è altro che uno strato difensivo naturale che la protegge dall’ossidazione e trattiene le sostanze volatili.

Ecco perché abbiamo creato SonicBeer per tutti gli amanti della birra, che ne apprezzano i piccoli particolari del gusto.

Usiamo la tecnologia per generare onde ultrasoniche, che eccitano i componenti gassati volatili all’interno della tua birra tramite la cavitazione che rompe alcune delle interazioni intramolecolari, generando in pochi secondi una schiuma ricca di composti aromatici.

Ora puoi sperimentare un’esperienza particolare, degustando una birra piena di schiuma, aroma e sensazione originali.

La tecnologia stessa è correlata all’ “effetto cavitazione” delle onde ultrasoniche nei liquidi gassati. Queste onde ultrasoniche creano piccole bolle di vuoto, oppure vuoti nel liquido.

Progettazione

Come sei giunto a questa idea?

Beh, durante i miei studi, mi sono reso conto che la maggior parte della tecnologia sviluppata nelle università non raggiunge mai il mercato dei consumatori.

Inoltre, il “Maker Movement”, o, più specificamente, la comunità di biohacker in termini di bio-prototipazione, sta cercando di risolvere questo problema.

Eppure, nonostante i loro tentativi, i progetti con elevati requisiti di ricerca non vengono mai completati, a causa dei lunghi tempi di esecuzione e dei costi notevoli.

Per questo motivo, ho deciso di iniziare questa avventura, ma partendo dalla direzione opposta.

SonicBeer nasce con l’idea di lanciare una famiglia di prodotti e servizi innovativi, ma anche di realizzare quei progressi che, purtroppo, di solito non prendono vita nelle università e nei centri di ricerca.

Quindi, come funziona esattamente?

SonicBeer applica gli ultrasuoni alla birra, migliorando la degustazione di chi la beve. Aggiungo, inoltre, che gli ultrasuoni possono essere utilizzati anche nei processi di fermentazione, per aumentare il grado alcolico di una birra.

Questo è solo un esempio del perché siamo qui. La mentalità dei nostri competitor è diversa, dal momento che è più commerciale.

Il Tasto

Ti sei abbonato alla Guida per l’Importatore a metà del 2017. Perché ti sei rivolto a noi?

Perché mettete a disposizione una piattaforma ben organizzata per gli importatori, ricca di numerose informazioni ed aggiornamenti accurati, ad un prezzo davvero competitivo.

Ma quello che mi ha sorpreso di più è stato il tuo sostegno. Chinaimportal.com (la versione in inglese di Cinaimportazioni.it) ha risposto a tutte le domande ed ha risolto qualsiasi problema che ho dovuto affrontare durante il processo di lancio del prodotto.

Ci teniamo ad avere una comunicazione che sia sempre molto buona ed individuale. Ammiro molto il tuo lavoro e rispetto ciò che hai creato.

Come pensi che la Guida per l’Importatore ti abbia aiutato nel processo di lancio del prodotto?

Durante le fasi di progettazione del prodotto, ad esempio, avere una piena comprensione di tutti i processi aziendali è fondamentale.

Se vuoi spedire il tuo prodotto per posta aerea, esiste una relativa legislazione che riguarda i componenti, il peso, le dimensioni e così via discorrendo.

Nonostante la spedizione sia lo step finale, devi prestarci attenzione fin dall’inizio del processo di lancio del prodotto.

Ciò comprende, ad esempio, la modifica del design del prodotto.

Ecco perché, ad esempio, SonicBeer non è alimentata da batterie al litio, dato che questo tipo di alimentazione avrebbe complicato il processo di consegna.

Questo è un esempio di ciò che ho scoperto grazie ai tutorial della Guida per l’Importatore.

Parte Superiore

Quali difficoltà hai dovuto affrontare durante lo sviluppo del campione di prodotto?

Beh, in questa fase le questioni fondamentali più importanti sono state la ricerca del brevetto e la visita delle fabbriche a Shenzhen.

In primo luogo, è importante fare una ricerca sul brevetto, per proteggere il tuo modello commerciale e sapere esattamente cosa fare e quando farla.

Per quanto riguarda le ispezioni di fabbrica, mi sono recato personalmente nella Cina meridionale ed ho letteralmente vissuto quotidianamente con il mio produttore, discutendo ogni dettaglio con la mia fabbrica.

Con loro ho creato un rapporto saldo ed ho imparato davvero tanto sulla cultura aziendale cinese.

In base alle mie impressioni, molti miti che li [i fornitori cinesi] circondano sono falsi. Esistono numerose differenze positive tra le nostre culture.

Secondo me, comprendere appieno tutto il processo in questione è una delle chiavi del successo.

Un altro aspetto importante è che devi essere severo sulle vendite transfrontaliere, sulla qualità della merce e devi ricordarti sempre che, nonostante tutto, puoi ancora avere dei problemi.

Una volta lasciata Shenzhen, come hai comunicato con il fornitore?

C’è anche questo strumento magico chiamato WeChat (app Chat), grazie al quale il tempo di risposta del fornitore è molto rapido.

Di conseguenza, riesco ad avere un dialogo molto diretto con la mia fabbrica. Detto questo, la lingua, a volte, è ancora una barriera.

Device in Funzione

Come pensi di vendere il tuo prodotto, una volta immesso sul mercato?

I miei canali di vendita comprenderanno sia i negozi online, che i rivenditori tradizionali. Se qualcuno che legge questo articolo è interessato, si senta libero di contattarmi per diventare un distributore.

Amazon o Shopify fanno entrambe parte del piano, ma, come strategia di vendita a lungo termine, vogliamo stipulare dei contratti diretti con i distributori.

Finora, hanno manifestato il loro interesse alcune aziende in Europa, Russia, Sud America e Stati Uniti.

Dovremo anche lavorare sui nostri canali di vendita online e nei nostri mercati, dal momento che sarà il mercato a dettarci la direzione nel nostro prossimo futuro.

Esiste un accordo, in conseguenza del quale abbiamo l'”Amazon: Launchpad”. Nel periodo post-campagna lo considero uno dei canali di vendita online più interessanti.

Ultima domanda: Lager o birra artigianale?

Sono davvero entusiasta del nuovo ecosistema della birra artigianale.

Esistono un sacco di varietà entusiasmanti di birra e le mie preferite sono la Stout e la Lambic a fermentazione spontanea.

Se qualche lettore o lettrice dovessero incontrarmi un giorno per strada, sarà un piacere invitarli a bere una birra assieme! Ha-ha!

Vuoi contattare Ivan De Miguel?

Se hai qualche domanda su SonicBeer, puoi contattare Ivan De Miguel direttamente tramite:

  • Tags:

    No comments yet.

    Lascia un commento

    * Questa casella GDPR è richiesta

    *

    Accetto

    [i]
    [i]