Tag Archives: generale

Guida ai regolamenti sulle etichette dei prodotti d’importazione

etichette importazione, Cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

L’etichetta del prodotto rappresenta una caratteristica importante delle merci che si vogliono importare in quanto, per la maggior parte dei prodotti, fa parte delle direttive di sicurezza europee e americane. In alcuni casi, gli ufficiali doganali potrebbero persino rifiutare l’ingresso alle merci non etichettate (o etichettate in maniera non conforme alle direttive).

Quando si importa dalla Cina ottenere etichette a norma non è sempre facile in quanto i fornitori cinesi che sanno come progettare un’etichetta e che informazioni inserirci sono rari.

In quest’articolo introdurremo i regolamenti sulle etichette dei prodotti di importazione in vigore in Europa e negli Stati Uniti. Continue Reading →

La guida per acquistare orologi dalla Cina

acquistare orologi dalla Cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare orologi dalla Cina

Gli orologi da polso avranno sempre un posto speciale nel mio cuore. Si tratta infatti del primo prodotto che ho importato dalla Cina.

Gli orologi rappresentano un buon prodotto per iniziare in quanto il rapporto prezzo/volume è abbastanza buono (ovvero puoi guadagnare cifre importanti senza dover importare una tonnellata di orologi), sono facilmente personalizzabili e abbastanza adatti agli importatori che stanno iniziando in quanto non è richiesto un budget eccessivo per iniziare.

Specifiche del prodotto

Mi piace ripetere spesso che non esiste una definizione universale di “buona qualità.” Dipende dal contesto. Un orologio giudicato di “buona qualità” in Vietnam verrà probabilmente visto con occhio ben diverso in Svizzera. Un acquirente in Via Monte Napoleone, Milano, avrà un concetto di “qualità” differente da chi sta acquistando lo stesso orologio da un ambulante che commercia lungo il litorale romagnolo.

Quello che è importante tenere a mente è che un prodotto è un sistema formato da materiali e componenti. E’ la qualità di questi ultimi che definisce la qualità dell’orologio. Inoltre il fornitore si aspetta che sia tu, l’importatore, ad offrire una lista dettagliata di specifiche che definiscano materiali e componenti. Andiamo quindi a vedere come costruire una lista di questo tipo. Continue Reading →

5 strategie per comunicare efficacemente con i fornitori cinesi

Comunicazione con il Fornitore

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Perché tutto deve essere così difficile, quando si parla di fornitori cinesi? Tu invii un’email e ricevi, a malapena, una risposta.

Tu metti insieme il miglior mood board di sempre, comunicando il “feeling” che desideri per la tua collezione primaverile ed il tuo fornitore non si degna nemmeno di commentarlo.

La comunicazione tra gli acquirenti d’oltremare, in particolare quelli occidentali, ed i fornitori cinesi è, nel migliore dei casi, disfunzionale. Molto spesso si rivela un disastro completo, che si traduce in gravi problemi di qualità e rilevanti perdite economiche per ambo le parti.

In questo articolo illustro i miei 5 consigli migliori per comunicare con i fornitori in modo efficace, per poter così evitare equivoci e ritardi.

1. Sii eccessivamente chiaro e conciso nella tua comunicazione

Nella produzione devi pensare e comunicare come se fossi un ingegnere. Tuttavia, Alibaba.com e Globalsources.com hanno sostanzialmente aperto a tutti gli imprenditori del pianeta la produzione a contratto.

Di conseguenza, molti imprenditori privi di esperienza pregressa nella produzione o nello sviluppo del prodotto si avventurano in un settore di cui non hanno competenza.

Lo sperimento sempre attraverso delle specifiche di prodotto poco chiare ed indefinite. O, peggio ancora, vedo “documenti ispiratori” che “comunicheranno una visione” al fornitore.

I produttori non vogliono, o non hanno bisogno, della tua “visione” o della tua “ispirazione”. Loro assemblano il tuo prodotto per riceverne un rapido profitto, punto e basta.

Vogliono le specifiche del prodotto, i disegni di progettazione, i file delle etichette e la distinta base Questo è il linguaggio universale della produzione.

Inoltre, la maggior parte degli ingegneri e dei rappresentanti commerciali cinesi non parla correntemente l’inglese.

Per questi motivi, mantieni la tua comunicazione il più chiara e concisa possibile. Utilizza un elenco puntato e dei documenti brevi e standardizzati. Continue Reading →

Importare prodotti elettronici dalla Cina: Come trovare il fornitore giusto

importare elettronica cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare elettronica dalla Cina

In quest’articolo elencherò i motivi per cui gli oggetti elettronici sono tra i più difficili da importare dalla Cina, dove è possibile acquistare tali prodotti e quali sono gli errori più comuni commessi dagli importatori inesperti che si apprestano a importare elettronica dalla Cina.

Importare oggetti elettronici personalizzati (OEM) richiede una certa competenza tecnica

Supponiamo che tu voglia acquistare schermi LED, di quelli utilizzati per esporre le pubblicità nelle pareti degli edifici o negli aeroporti. In realtà non stai acquistando degli schermi, bensì una serie di componenti che, una volta assemblati, diventeranno schermi LED.

Sono infatti tali componenti a determinare le specifiche del prodotto quali la brillantezza, la risoluzione, la durata di vita media, la resistenza al caldo o al freddo, le dimensioni, la funzionalità e il rispetto degli standard di certificazione europei quali CE, RoHS o FCC.

Alcuni componenti agiscono in perfetta sinergia quando vengono assemblati a realizzare un prodotto. Altri invece risultano incompatibili. Si tratta di un puzzle difficile da comporre, e un singolo errore può rendere l’intero prodotto inservibile.

Continue Reading →

Perché è importante creare un tuo marchio quando importi dalla Cina?

prodotti di marca dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Stai pensando di creare la tua linea di abbigliamento o il tuo marchio di cover per iPhone personalizzato? Fai bene, perché quando si importa dalla Cina il massimo del potenziale può essere raggiunto solo a buon prodotto viene affiancato un marchio che ne aumenti il valore percepito.

Inserire un marchio su un prodotto “Made in China” è un’operazione relativamente facile. In quest’articolo ti spiegheremo come fare e il motivo per cui trascurare quest’operazione può costarti, a lungo termine, una fortuna.

Il motivo per cui dare vita a un proprio marchio è importante, quando si possiede un business di importazione

Sei un piccolo imprenditore? Allora dimenticati di poter competere sul prezzo con multinazionali quali Carrefour o MediaWorld. Gli enormi volumi di merci mossi da queste aziende consentono di praticare economie di scala che si traducono in un prezzo inferiore per il consumatore finale. Dunque, te lo ripeto perché è importante, non pensare neanche per un secondo di poter competere sul prezzo con una multinazionale. Continue Reading →

Importare orologi automatici e meccanici dalla Cina

Movimento Autoamtico

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare orologi dalla Cina

Quest’anno abbiamo osservato un nuovo trend che coinvolge i numerosi marchi delle nuove imprese presenti nel settore dell’orologeria, passando dagli orologi elettronici al quarzo, a quelli meccanici ed automatici.

Sebbene strettamente correlati, ci sono numerose differenze in termini di componenti, problemi di qualità, normative vigenti e requisiti di etichettatura che gli acquirenti esteri devono conoscere quando importano orologi automatici e meccanici dai produttori cinesi. In questo articolo ti spieghiamo quello che devi sapere prima di cominciare.

Che differenza c’è tra gli orologi automatici, meccanici e al quarzo?

Poiché in questo articolo facciamo spesso riferimento agli orologi al quarzo e con (movimento) meccanico ed automatico, ne spieghiamo di seguito le differenze:
Continue Reading →

“Body Positive Dolls”: Trasformando l’industria dei giocattoli – Caso di Studio [Un nostro cliente]

Body Positive Dolls

Solo 6 mesi fa Mirror Movement era solo un’idea. Ad oggi, hanno appena lanciato il loro primo prodotto.

Hanno sottoscritto il Servizio “Guida per l’Importatore” a marzo di quest’anno, poco prima che ordinassero il loro primo prototipo.

In questo caso di studio scoprirai come sono arrivati a questo punto in pochi mesi e come Simon Stokes e sua moglie siano in procinto di cambiare, quasi letteralmente, lo status del settore delle bambole, così come noi lo conosciamo.

Prima domanda. Come siete giunti a questa concezione del prodotto?

Dopo aver rivelato la sua battaglia ventennale contro un disturbo alimentare, mia moglie è molto impegnata nel ridurre l’impatto che l’immagine negativa del corpo può avere sui giovani.

Nel novembre del 2017, questa passione l’ha spronata a sviluppare il Mirror Movement: un movimento per le madri affette dai problemi legati all’alimentazione ed all’immagine del corpo e che hanno anche delle figlie.

Una notte abbiamo sentito le nostre figlie giocare nel bagno ed abbiamo ascoltato la maggiore che commentava quanto fosse bello il corpo di Barbie.

Questo episodio ha messo in allarme mia moglie, dato che il corpo di Barbie è irraggiungibile ed irrealistico, ed ha cominciato a pensare alla mancanza di una diversificazione delle dimensioni nel mondo dei nostri figli. Ciò le ha fatto venire in mente l’idea di una gamma di bambole che mettessero in risalto le forme e le dimensioni variabili che ci contraddistinguono.

Queste dimensioni del corpo si basano sulle forme della frutta: non puoi avere una macedonia preparata con un solo frutto, tantomeno puoi avere una società che promuova la forma di un solo corpo.

Questo è il primo prodotto che avete lanciato?

Sì. Negli ultimi 25 anni ho lavorato come docente ed ho insegnato all’estero e in Australia, fino a quando mia moglie, anche lei è un’insegnante, ha avvertito il desiderio di seguire la sua passione, promuovendo il Mirror Movement e, da allora, le nostre vite hanno subito un cambiamento.

Non avrei mai immaginato che avremmo imparato a sviluppare e a vendere dei prodotti. E’ stato un periodo emozionante, ma impegnativo, durante il quale ho imparato tanto. Continue Reading →

Alibaba è affidabile?

alibaba è affidabile

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

Alibaba è il portale commerciale di riferimento per tutti coloro che si apprestano a importare dalla Cina e, più in generale, dall’Asia. Nonostante Alibaba.com con gli anni sia diventata una risorsa imprescindibile, c’è ancora chi fatica a fidarsi del portale cinese.

Quando si acquista da Alibaba si corrono due rischi principali:

  • Incorrere in problemi di qualità
  • Essere vittime di una frode

Oggi giorno è molto più comune perdere l’investimento iniziale a causa di un problema di qualità piuttosto che ricevere un container pieno di spazzatura (anziché della merce ordinata) o imbattersi in una frode durante i pagamenti. Nonostante ciò, le strategie per prevenire problemi di qualità sono spesso sottovalutate – o ignorate – dagli importatori.

Nella prima parte di quest’articolo ci concentreremo nell’analizzare le cause principale di tali problemi mentre nella seconda parte esporremo le strategie migliori per selezionare un fornitore affidabile (in modo da prevenire a monte eventuali problemi di qualità).

Vuoi importare in Europa o negli Stati Uniti? Allora leggi qui!

Chi importa in Paesi o mercati che possiedono regolamenti sulla sicurezza abbastanza stretti, come ad esempio l’Unione Europea o gli Stati Uniti, deve assicurarsi che i propri prodotti siano conformi a tali regolamenti, come ad esempio:

  • Regolamenti sulla restrizione di sostanze proibite (ad esempio colori AZO, piombo, camdio o formaldeide)
  • Regolamenti sulla sicurezza elettrica
  • Regolamenti sull’efficacia dei componenti elettrici
  • Regolamenti concernenti la confezione dei prodotti
  • Regolamenti concernenti l’etichettatura dei prodotti (ad esempio la marcatura CE)

Che relazione c’è tra tali regolamenti e Alibaba.com, ti starai chiedendo? Il problema è che solo una minoranza (diciamo il 2-5%, nella maggior parte delle industrie) dei fornitori presenti su Alibaba.com è in grado di realizzare prodotti conformi a tali regolamenti.

Se scegli un fornitore “a caso”, magari basandoti solo sui prezzi, è probabile che finirai con l’ottenere un carico di prodotti non conformi. E importare prodotti non conformi è illegale.

Nota che responsabilità di assicurare la conformità ricade sempre sull’importatore; i fornitori cinesi non sono infatti tenuti a rispettare alcun regolamento europeo o americano.

Cos’è un problema di qualità?

Iniziamo con l’elencare i possibili problemi di qualità ai quali si può andare incontro:

Continue Reading →

Spedizioni marittime dalla Cina: FCL o LCL (groupage)

FCL LCL spedizione Cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare dalla Cina

E’ possibile importare merci via mare dalla Cina anche quando si acquistano quantità minime di prodotti. Un carico dal volume di anche solo un metro cubo può infatti essere spedito tramite un container condiviso con altri importatori nella stessa situazione.

Chiaramente se si importa un intero container di merci il costo di spedizione a metro cubo sarà inferiore. In quest’articolo vedremo la differenza tra i due metodi di spedizione via mare più comuni: FCL (ovvero quando si affitta un intero container) e LCL (ovvero quando si affitta uno spazio in un container condiviso con altri importatori). Per un’analisi sui diversi termini di commercio internazionale (Incoterms) clicca qui. Continue Reading →

Importare giocattoli e prodotti per bambini dalla Cina

importare giocattoli dalla cina

Clicca qui per scoprire come possiamo
aiutarti ad importare prodotti per bambini dalla Cina

Concentrata in gran parte nella provincia del Guangdong e, in particolare nella città di Shantou, l’industria cinese del giocattolo è una delle più grandi al mondo. Le piccole imprese, così come le multinazionali, importano giocattoli direttamente dai produttori cinesi.

In questa guida spieghiamo cosa devi sapere riguardo alle normative sulla sicurezza dei giocattoli, sui requisiti di etichettatura e sui test di certificazione. Inoltre, spieghiamo il motivo per cui la conformità alle normative e direttive europee non può essere data per scontata quando si reclutano produttori in Cina ed in altri Paesi asiatici.

Normative sulla sicurezza dei giocattoli

Nei mercati più sviluppati, per ovvie ragioni, ai giocattoli e agli altri prodotti per bambini si applicano normative di sicurezza specifiche e le restrizioni sulle sostanze. La portata dei prodotti che rientrano all’interno della definizione di giocattolo, o prodotto per bambini, è ampia. Detto questo, le direttive e le normative maggiormente applicabili possono essere raggruppate in almeno una delle seguenti categorie: Continue Reading →